HOME

Accesso civico e accesso generalizzato

art.5 del d.lgs. n.33/2013


L’accesso civico semplice é il diritto di chiunque di richiedere documenti, informazioni e dati oggetto di pubblicazione obbligatoria ai sensi delle normative vigenti nei casi in cui l’Ente abbia omesso la pubblicazione sul proprio sito istituzionale. La richiesta va presentata al Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza.

Scarica il modulo per la richiesta di accesso civico semplice

L’accesso civico generalizzato é il diritto di chiunque di accedere ai dati e ai documenti detenuti dalle Pubbliche Amministrazioni, ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione obbligatoria, nel rispetto dei limiti relativi alla tutela di interessi pubblici e privati giuridicamente rilevanti.
La richiesta di accesso civico generalizzato deve avere ad oggetto una specifica documentazione in possesso dell'Amministrazione (indicata in modo sufficientemente preciso e circoscritto) e può essere inoltrata:


indirizzata all'ufficio che detiene i dati, le informazioni o i documenti.

Scarica il modulo per la richiesta di accesso civico generalizzato

Nei casi di ritardo o mancata risposta il richiedente può ricorrere al titolare Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza.

Scarica il modulo per la richiesta di riesame


Entrambe le richieste di accesso civico - semplice o generalizzato - non sono sottoposte ad alcuna limitazione quanto alla legittimazione soggettiva del richiedente, non devono essere motivate e sono gratuite (salvo eventuale rimborso del costo sostenuto e documentato dall'amministrazione per la riproduzione su supporti materiali).

Consulta l'elenco delle richieste di accesso civico generalizzato

Consulta la circolare del Segretario generale

 


Ultima modifica 16/03/2018 16:04

Azioni sul documento