HOME

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

Raccolta e autenticazione delle firme per proposte di legge e di referendum

I comitati promotori di proposte di legge di iniziativa popolare e di proposte referendarie possono depositare i moduli di raccolta firme presso l’Urp del Comune. La predisposizione dei moduli è a carico dei comitati promotori.

I moduli devono essere di dimensioni uguali a quelli della carta bollata, ciascuno dei quali deve contenere all'inizio di ogni facciata, a stampa o con stampigliatura la dichiarazione della proposta di legge o della richiesta di referendum (art. 7 legge 352/1970).
In caso di proposte di legge di iniziativa popolare, i moduli devono riprodurre a stampa il testo del progetto e non sono validi se sono vidimati oltre 6 mesi prima della presentazione della proposta (art. 49 legge 352/1970).
Ciascun modulo deve essere vidimato dal Segretario Comunale con l’apposizione del bollo dell'ufficio, la data di vidimazione e la propria firma.
Il cittadino, iscritto nelle liste elettorali comunali che intenda sostenere una proposta di legge di iniziativa popolare, un referendum popolare o un referendum abrogativo, può depositare la propria firma presso l’Urp del Comune, munito di un documento di identità, solo se il soggetto promotore ha fatto pervenire gli appositi moduli di raccolta firme.

Responsabile del procedimento: Moira Landi, tel. 051.6812750, moira.landi@comunepersiceto.it

Titolare del potere sostitutivo: Lucia Perna, tel. 051.6812791, segretariogenerale@comunepersiceto.it

Allegati necessari: documento d’identità valido

Ufficio di riferimento per ulteriori informazioni: Urp, n. verde 800.069678, urp@comunepersiceto.it

Riferimenti normativi:

  • Costituzione della Repubblica Italiana
  • D.P.R. 223 del 20/03/1967 "Approvazione del T.U. delle Leggi per la disciplina dell'elettorato attivo e per la tenuta e la revisione delle liste elettorali"
  • L. 352 del 25/05/1970 "Norme sui referendum previsti dalla Costituzione e sulla iniziativa legislativa del popolo"
  • L. 53 del 21/03/1990 "Misure urgenti atte a garantire maggiore efficienza al procedimento elettorale"
  • L. 130 del 28/04/1998 "Modifica dell'art. 14 L. 53 del 21/03/1990, in materia di autenticazione delle firme degli elettori"
  • L. 120 del 30/04/1999 "Disposizioni in materia di elezione degli organi degli enti locali, nonché disposizioni sugli adempimenti in materia elettorale"
  • Circ. 158 del 22/07/1999 "Autenticazione delle sottoscrizioni delle richieste di referendum popolare"
  • Regolamento comunale sul referendum consultivo
Ultima modifica 29/03/2016 13:33

Azioni sul documento