Assistenza alla popolazione post sisma 2012

A tre anni dal sisma, con Ordinanza commissariale n. 20/2015 vengono riviste le misure adottate in tema di assistenza dei nuclei famigliari sgomberati dalla propria abitazione, anche al fine di monitorare le situazioni ancora irrisolte e lo stato dei percorsi di rientro negli edifici oggetto di lavori di ripristino dell’agibilità.

Ultimi aggiornamenti:

Ordinanza regionale n. 20 del 08/05/2015

I punti principali dell’Ordinanza:

1. Il Contributo per l’Autonoma Sistemazione (CAS) cessa ed è sostituito, a partire dal 1 Luglio 2015, da due strumenti:

a) Contributo per il Canone di Locazione (CCL)
E’ riconosciuto a coloro che attualmente hanno una sistemazione temporanea onerosa (locazione con contratto d’affitto regolarmente registrato / albergo / Rsa).

b) Contributo per il disagio abitativo temporaneo
E’ riconosciuto a coloro che attualmente hanno una sistemazione temporanea a titolo gratuito.

2. Aggiornamento delle disposizioni relative agli alloggi in locazione a carico del Commissario.

3. Chiarimento delle regole per la permanenza o fuoriuscita dai prefabbricati modulari abitativi urbani e rurali (PMAR, PMRR).

4. Introduzione del rientro documentato: tutti i nuclei in assistenza, terminati i lavori di ripristino dell’agibilità, entro 6 mesi dovranno dimostrare l’effettivo rientro nell’abitazione, pena l’applicazione di sanzioni.

5. Chiarimento delle regole relative all’incrocio tra domanda e offerta di abitazioni.


Requisiti di accesso alla nuova forma di assistenza:

- obbligo, da parte di coloro che stanno percependo il Contributo di Autonoma Sistemazione (CAS), di protocollare all’URP del Comune uno dei moduli sotto riportati;

- obbligo del rispetto dei tempi stabiliti dalle Ordinanze commissariali nn. 29-51-86/2012 e ss.mm.ii. per la fine dei lavori di ripristino dell’agibilità dell’abitazione sgomberata;

- obbligo di documentare il rientro nell’abitazione ripristinata entro 6 mesi dalla fine lavori.


Termine ultimo per la presentazione della modulistica: 30 giugno 2015

 

Scarica l’Allegato 1 Disposizioni in merito alle misure di assistenza alla popolazione

Scarica il modulo Contributo per il Canone di Locazione (CCL)

Scarica il modulo Contributo per il disagio abitativo temporaneo

Ultima modifica 22/05/2015 11:45

Azioni sul documento