Contributi per i traslochi - Inagibilità di tipo E

 

Con Ordinanza n. 63 del 29/05/2013 del Commissario Delegato Errani viene messo a disposizione un fondo di risorse per il rimborso delle spese di trasloco e di deposito temporaneo di mobili, per chi ha dovuto abbandonare l’abitazione poiché inagibile.

I beneficiari dei contributi sono coloro la cui abitazione, in conseguenza degli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012, sia stata sgomberata per inagibilità totale (livello di danno E). I contributi saranno riconosciuti solo per le spese effettivamente sostenute - sulla base di fatture e ricevute di pagamento - fino a un massimo di 1.500 euro.

Gli interessati devono presentare richiesta di contributo al Comune in cui è ubicato l’immobile danneggiato, oggetto di ordinanza di sgombero per inagibilità totale: sarà il Comune stesso a svolgere l’istruttoria delle domande e ad erogare direttamente il contributo al beneficiario.

Scarica il modulo.

Ultima modifica 24/10/2013 15:47

Azioni sul documento