Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni

Tu sei qui: Home / Comunicati Stampa / 2017 / Ottobre 2017 / “La Biblioteca esce allo scoperto”, un nuovo spazio per vivere la città

Azioni sul documento


“La Biblioteca esce allo scoperto”, un nuovo spazio per vivere la città

comunicato stampa

Domenica 15 ottobre alle ore 16 sarà inaugurato il nuovo spazio antistante la Biblioteca “Giulio Cesare Croce” in piazza Garibaldi. La biblioteca amplia i suoi spazi con un’area all’aperto a servizio dei suoi utenti e dei cittadini: panchine, sedute e piante renderanno più bello e piacevole un angolo del centro storico. Per l’occasione interverranno il sindaco Lorenzo Pellegatti e gli assessori a Cultura e Lavori Pubblici Maura Pagnoni e Alessandra Aiello.
“La Biblioteca esce allo scoperto”, un nuovo spazio per vivere la città

Disegno della facciata di Palazzo SS. Salvatore

11/10/2017

“Il progetto – dichiarano gli assessori a Cultura e Lavori Pubblici Maura Pagnoni e Alessandra Aiello – nasce dalla volontà dell’amministrazione comunale di rendere il centro storico sempre più vivo e frequentato e dalla proposta di alcuni studenti ed insegnanti dell’Istituto Superiore Archimede che, insieme all’architetto Mario Lamber, hanno progettato la realizzazione di un’area all’aperto, nella zona antistante l’entrata della Biblioteca, a servizio degli utenti e dei cittadini che vogliono fermarsi per una sosta. Panchine, sedute e piante verdi e fiorite renderanno questo angolo del nostro centro storico uno spazio bello, gradevole esteticamente ma anche vivo, frequentato dai ragazzi che utilizzano regolarmente la nostra biblioteca e da chiunque vorrà fermarsi, magari a leggere un giornale o un libro”.

Domenica 15 ottobre alle ore 16, in piazza Garibaldi 7, davanti alla biblioteca “Giulio Cesare Croce”, si terrà uno spettacolo di artisti di strada a cura di “Eatinero Persiceto”, il festival del cibo di strada itinerante, alle ore 16.30 seguirà l’inaugurazione della nuova area. Per l’occasione interverranno il sindaco Lorenzo Pellegatti e gli assessori alla Cultura e ai Lavori Pubblici Maura Pagnoni e Alessandra Aiello. A seguire l’associazione “Bibliotechiamo” nell’ambito di “LibriLibriLibri” proporrà l’evento “La biblioteca vivente” con intermezzo musicale dell’Associazione Leonard Bernstein. Dalle 16.30 alle 18.30 nella sala proiezioni della Biblioteca gli studenti dell’Istituto Superiore Archimede, indirizzo “Costruzioni, Ambiente e Territorio” illustreranno con video e proiezioni il progetto elaborato sotto la guida dei professori Igor Pelgreffi, Giuseppe Bernardi, Silvia Marchi e dell’architetto Mario Lamber.

Lorenza Govoni
11.10.2017

Ultima modifica 12/10/2017 10:21
archiviato sotto: