Azioni sul documento


Interventi contro il proliferare delle zanzare

comunicato stampa

Per contrastare il proliferare delle zanzare il Comune di Persiceto mette in campo diverse iniziative tra cui trattamenti adulticidi nei parchi pubblici che presentino criticità dovute a particolari eventi climatici. Il Comune chiede inoltre la collaborazione dei cittadini, mettendo a disposizione un prodotto larvicida da inserire nei tombini privati, in distribuzione gratuita presso l’Ufficio Relazioni col Pubblico o i Centri di Raccolta rifiuti nel capoluogo e nella frazione di San Matteo della Decima.
Interventi contro il proliferare delle zanzare

zanzara tigre

03/08/2018

Per avere esiti positivi la lotta alla zanzara tigre richiede un coinvolgimento attivo e su larga scala della popolazione. Per questo motivo il Comune da anni mette a disposizione delle famiglie un prodotto larvicida gratuito specifico per la zanzara tigre, da ritirare presso gli Uffici per le Relazioni col Pubblico o presso i Centri di raccolta rifiuti del capoluogo e di Decima.

A questo trattamento larvicida sulle aree private, si affianca come ogni anno quello su aree pubbliche: da maggio a settembre, una ditta specializzata su incarico dell’amministrazione comunale effettua trattamenti adulticidi lungo i corsi d’acqua pubblici e nelle caditoie stradali, per controllare e contenere lo sviluppo di tutte le specie di zanzare. Altri interventi adulticidi vengono effettuati in accordo con l’Azienda Usl per contrastare anomale proliferazioni in caso di particolari eventi climatici.
Nei prossimi giorni è in programma un monitoraggio dei parchi e delle altre aree verdi pubbliche per verificare quelle che presentano maggiori criticità. In queste aree la ditta incaricata effettuerà un trattamento adulticida durante le ore notturne e i parchi torneranno ad essere praticabili dalla mattina successiva. Il trattamento verrà segnalato 24 ore prima, esponendo appositi cartelli nei pressi della zona interessata al fine di informare i cittadini residenti o che abitualmente frequentano la zona di tenere chiuse le finestre, non lasciare fuori casa animali domestici e biancheria stesa.

“L’attenzione del Comune di Persiceto – dichiara il sindaco Lorenzo Pellegatti – è sempre alta dal momento che, oltre ad essere fastidiose, le zanzare sono veicolo di malattie infettive. Per il 2018 sono stati stanziati circa 50.000 euro per la lotta alle zanzare, di cui 30.000 euro per il trattamento di tombini pubblici e canali. Quest’anno poi le piogge intense e anomale durante la stagione estiva hanno creato condizioni particolarmente favorevoli al proliferare delle zanzare. È quindi ancor più importante il coordinamento con l’Azienda Usl di Bologna per monitorare eventuali focolai e individuare azioni specifiche a tutela della sanità pubblica. Siamo inoltre in contatto col Centro Agricoltura Ambiente che alleva maschi sterili di zanzara tigre come soluzione integrativa ai trattamenti antilarvali. Al momento l’impiego di questi esemplari è in corso di sperimentazione in piccole zone del territorio di Crevalcore. Vorremmo attivare una fase sperimentale anche a Persiceto, pertanto siamo in attesa di conoscere l’esito della sperimentazione a Crevalcore e la reale efficacia sul territorio.”

Per ulteriori informazioni sul prodotto larvicida gratuito: Urp, n. verde 800.069678, urp@comunepersiceto.it
Per segnalazioni di focolai: Sustenia, tel. 051.6871051; ambiente@comunepersiceto.it

Ufficio Stampa
03.08.2018

Ultima modifica 03/08/2018 17:44