Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni

Tu sei qui: Home / Comunicati Stampa / 2018 / Febbraio 2018 / Al Carnevale di Persiceto trionfa la società “Ocagiuliva” mentre a Decima si è svolta la prima giornata di sfilata

Azioni sul documento


Al Carnevale di Persiceto trionfa la società “Ocagiuliva” mentre a Decima si è svolta la prima giornata di sfilata

comunicato stampa

Domenica 11 febbraio si è svolta a Persiceto la seconda giornata del 144° Carnevale storico persicetano: prima classificata la società “Ocagiuliva” che con il carro “Ap in corso… attendere prego” si aggiudica il gonfalone bianco della vittoria, seconda classificata la società “Afidi nella scarpa” e terza classificata la società “Brot&Cativ". Intanto a Decima si è tenuta la prima giornata di sfilata della 130° edizione del Carnevale.
Al Carnevale di Persiceto trionfa la società “Ocagiuliva” mentre a Decima si è svolta la prima giornata di sfilata

Un momento della Proclamazione del carro vincitore del Carnevale 2018

11/02/2018

La 144° edizione del Carnevale storico di Persiceto ha finalmente i suoi vincitori. In un pomeriggio assolato e pieno di gente lo speaker storico del Carnevale persicetano, Sergio Vanelli, ha proclamato la classifica.

A valutare i carri di prima categoria una giuria formata da Eva Marisaldi per pittura e scultura, Roberto Terra, per architettura e costruzione, Maria Cristina Lasagni per soggetto e svolgimento. 
Prima classificata la società “Ocagiuliva” che con il carro “Ap in corso… attendere prego” si aggiudica il gonfalone bianco della vittoria: il carro ha messo in scena un biblico diluvio universale, ordinato da un dio che vuole distruggere il mondo corrotto dalla tecnologia per ricrearne uno migliore; peccato che il suo fido consigliere si riveli alla fine il diavolo in persona, che nel nuovo Eden introduce una famosissima e tentatrice mela tecnologica…Seconda classificata la società “Afidi nella scarpa” che con il carro “Ed ecco verso di noi venir per nave...” ha affrontato il delicato tema della migrazione e degli sbarchi di clandestini. Terza classificata la Società “Brot&Cativ” che con il carro “Soggetti smarriti” ha narrato con delicatezza e poesia la storia di un “ultimo carnevale” e della perdita di memoria e di ricordi nelle persone anziane. Seguono al quarto posto i “Corsari” con “Allacciamoci le cinture”, al quinto posto “I Gufi” con “Dove tutto è finto, niente è falso, e questo è vero”, al sesto posto la società “Jolly&Maschere” con “Sbarellando, sbrodolando, sbordellando, ovvero urlando. Nei secoli fedeli”, al settimo posto la Società“Mazzagatti” con“Polvere di stelle”, all’ottavo posto Società “Treno” col “Il carnevale che verrà”, al nono e ultimo posto, la società “Maistof” col carro “Quel posto che non c’è”, che quindi per regolamento viene retrocessa alla seconda categoria.

Per i carri di seconda categoria, maschere singole, mascherate di gruppo e premi “Bertoldini” la giuria era invece composta da Monica Serra per pittura e scultura, Valentina Tullio per architettura e costruzione, Laura Palopoli per soggetto e svolgimento, Paolo Torelli, per il “Bertoldino” migliore colonna sonora. Il primo posto delle mascherate singole è stato assegnato a “Santon” per l’esibizione dal titolo “La mi medgeina”, il primo delle mascherate di gruppo alla società “La Cariola” con “Lavori in corso”. Il primo premio dei carri di seconda categoria è stato invece assegnato alla società “Accademia della Satira” per il carro “Se mi piego all’impiego di ripiego” che acquista così automaticamente il diritto a gareggiare il prossimo anno fra i carri di prima categoria.

Lunedì 12 febbraio il Carnevale di Persiceto sarà a Venezia per partecipare alla manifestazione “Il Carnevale di Venezia incontra i Carnevali d’Italia”: il carnevale persicetano è stato infatti scelto insieme ad altri 3 carnevali d’Italia a partecipare alla famosa manifestazione. Per l’occasione sarà presente una delegazione del Carnevale Storico di Persiceto e il sindaco del Comune di Persiceto.
A San Matteo della Decima si è invece svolta la prima giornata del 130° Carnevale decimino, che ha visto esibirsi ben otto società, tra i temi affrontati dagli spettacolari e imponenti carri, le guerre governate da potenti che credono di essere tali ma sono solo figuranti, internet come ragnatela che cattura tutti o come anestetico per le coscienze, il periodo di crisi e smarrimento morale che ci vorrebbe alla deriva ma che spinge a gridare "all’arrembaggio", la politica italiana come gioco d’azzardo e mancata valorizzazione di talenti e ricchezze del paese.

 

Segue classifica del 144° Carnevale storico Persicetano con elenco società e titolo dei carri


Lorenza Govoni
Ufficio Stampa, tel. 051.6812795

*************************************************************************

1) Società “Ocagiuliva”, “Ap in corso… attendere prego”.
2) Società “Afidi nella scarpa”, “Ed ecco verso di noi venir per nave...”
3) Società“Brot&Cativ”, “Soggetti smarriti”
4) Società“Corsari”, “Allacciamoci le cinture”
5) Società“I Gufi”, “Dove tutto è finto, niente è falso, e questo è vero”
6) Società“Jolly&Maschere”, “Sbarellando, sbrodolando, sbordellando, ovvero urlando. Nei secoli fedeli”
7) Società“Mazzagatti”, “Polvere di stelle”
8) Società “Treno”, “Il carnevale che verrà”
9)Società “Maistof”, “Quel posto che non c’è”

Ultima modifica 12/02/2018 09:11
archiviato sotto:

Servizi educativi e scolastici online

Prossimi eventi
"Il calcio dei sogni" 19/05/2018 - 29/05/2018 — androne al primo piano del Municipio
"Festa delle Spighe" 25/05/2018 - 28/05/2018 — zona del campo sportivo
"Sabati di sollievo Angsa" 26/05/2018 00:00 - 23:55 — Sala B/D al primo piano
Prossimi eventi…
Calendario
« maggio 2018 »
maggio
lumamegivesado
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031