Azioni sul documento


25 novembre: Persiceto contro la violenza sulle donne

comunicato stampa

In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne (25 novembre) il Comune di Persiceto, in collaborazione con varie associazione locali, promuove una settimana densa di iniziative con testimonianze, film, incontri e spettacoli. Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso gratuito.
25 novembre: Persiceto contro la violenza sulle donne

La locandina del 25 novembre 2018

20/11/2018

In occasione del 25 novembre il Comune di Persiceto ha promosso una serie di iniziative per ricordare e far ricordare la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne: a livello di arredo urbano sono state collocate due panchine dipinte di rosso, una presso il parco del Centro sportivo, l’altra a parco Pettazzoni, come segnali che richiamino l’attenzione dei cittadini su un’emergenza diffusa in vari contesti sociali. Tra le iniziative attivate in collaborazione con l’associazione “Mondo Donna”, per dare sostegno e andare incontro alle vittime, è stato promosso il progetto “Antenne di comunità”, che coinvolge operatori dei servizi sociali e scolastici, Forze dell’ordine e altri cittadini attivi sul territorio affinché sia possibile captare tempestivamente i segnali di episodi di violenza sulle donne di qualsiasi età. Nelle prossime settimane verranno inoltre installate quattro cassette postali di colore viola presso Municipio, Centro civico di Decima, Ospedale e Istituto scolastico superiore “Archimede” per raccogliere le segnalazioni di casi di violenza da parte di chi fatica ad esporsi personalmente, mentre, presso il locale Comando dei Carabinieri, sarà a breve inaugurata la “Stanza rosa”, uno spazio attrezzato per ricevere le denunce di donne e minori vittime di violenze e/o abusi. Nella settimana precedente al 25 novembre si terranno una serie di iniziative a tema (vedi sotto programma dettagliato) che spaziano dalla proiezione di film, conferenze e lezioni sull’autodifesa fino ad eventi per i più piccoli come la messa in scena dello spettacolo “Storie della buonanotte per bambine ribelli”. Tutte queste iniziative sono promosse dal Comune di Persiceto in collaborazione con le sezioni locali di Amnesty International, Udi, Mondo Donna Onlus, Recicantabuum e Associazione italiana Ju Jitsu Go Ju.

Programma

Giovedì 22 novembre
ore 21, Palazzo SS. Salvatore, piazza Garibaldi 7
“Ma l’amore c’entra?” proiezione del film documentario nell’ambito della rassegna “Diritti al cinema” a cura dell’associazione BibliotechiAmo in collaborazione con Amnesty International - Gruppo 260, Circolo Arci Accatà, Insieme per conoscere, L’altra visione, Mondo Donna, Udi - Unione Donne in Italia. Sarà presente la regista Elisabetta Lodoli.

Sabato 24 novembre
ore 10-12.30, Sala Consiliare del Municipio, corso Italia 70
Conferenza su violenza e autodifesa. Intervengono Alessandro Bracciani, assessore alle Pari Opportunità, Andrea Bonfatti, direttore tecnico nazionale della scuola di JuJitsu GoJu e formatore Uisp per sicurezza e difesa personale, Christian Serra, formatore per sicurezza personale, negoziazione, gestione dei conflitti, de-escalation dell’aggressività, esperto nell’ambito della violenza di genere, Giovanna Casciola, Coordinatrice Area antiviolenza e questioni di genere per Mondo Donna Onlus. Testimonianze di volontarie del gruppo auto mutuo aiuto “Mai più”. Modera Barbara Verasani, assistente sociale del Comune di Persiceto, con l’intervento di Laura Calza e Flavia Mennuti.

Domenica 25 novembre
ore 15-18, palestra “Ipsia Malpighi”, via Pio IX 6
Lezione di autodifesa a cura dell’Associazione italiana Ju Jitsu Go Ju
ore 16.30, palestra Fondazione Amici dei Bimbi, viale Gandolfi
Storie della buonanotte per bambine ribelli spettacolo a cura dell’associazione Recicantabuum
(pavimento in legno, si prega di non indossare scarpe con tacco).

 

20.11.2018
Lorenza Govoni

Ultima modifica 20/11/2018 13:38