Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni

Tu sei qui: Home / Comunicati Stampa / 2018 / Novembre 2018 / Persiceto celebra la Giornata internazionale delle persone con disabilità

Azioni sul documento


Persiceto celebra la Giornata internazionale delle persone con disabilità

comunicato stampa

L’amministrazione comunale di Persiceto ha deciso di celebrare la “Giornata internazionale delle persona con disabilità” predisponendo, in collaborazione con enti e associazioni locali, un programma che si articola su 3 giorni di eventi, da sabato 1 a lunedì 3 dicembre. In programma mostre, incontri, spettacoli, attività sportive e la partecipazione straordinaria di Marco Baruffaldi il giovane rapper affetto da sindrome di Down che ha recentemente duettato con J-Ax.
Persiceto celebra la Giornata internazionale delle persone con disabilità

La locandina della Giornata della Disabilità 2018 a Persiceto

28/11/2018

La Giornata internazionale delle persone con disabilità (3 dicembre) è stata proclamata nel 1981 con lo scopo di promuovere i diritti e il benessere dei disabili. Dopo decenni di lavoro delle Nazioni Unite, la Convenzione sui diritti delle persone con disabilità, adottata nel 2006, ha ribadito il principio di uguaglianza e la necessità di garantire loro la piena ed effettiva partecipazione alla sfera politica, sociale, economica e culturale della società. L’amministrazione comunale di Persiceto, ritenendo molto importanti queste tematiche, ha deciso di promuovere, in collaborazione con enti e associazioni locali, un programma di iniziative che si svolgeranno nelle giornate di sabato 1, domenica 2 e lunedì 3 dicembre.

La rassegna di eventi inizierà sabato 1 dicembre alle ore 9.30 in Municipio a Persiceto con l’inaugurazione della mostra “Diverse e speciali abilità nello Sport” a cura della Consulta dello Sport. Sarà presente Valentina Cerchiari, vicesindaco e assessore a Sport, Associazionismo e Servizi Sociali.
A seguire, alle ore 10, nella Sala del Consiglio Comunale, si terrà un incontro pubblico con le testimonianze dei ragazzi disabili del territorio di Terred’Acqua sulle loro esperienze di vita nella scuola, nel lavoro, nell’arte e nello sport. Ospite speciale sarà Marco Baruffaldi, il giovane rapper affetto da sindrome di Down che ha recentemente duettato con il cantante J-Ax durante trasmissione su Canale 5 “Tù si Que Vales!” commuovendo pubblico e giudici. Alle ore 16.30 nella Sala consiliare del Municipio inaugurazione di “Dys-abilità in mostra”, esposizioni delle opere del giovane pittore Giovanni Malavasi. Domenica 2 dicembre alle ore 16 al Teatro comunale, corso Italia 72, spettacolo teatrale “Gli sposi promessi” a cura dell’associazione “Al3Teste”. Lunedì 3 dicembre infine, sia alla mattina che al pomeriggio, si terrà una “Giornata sportiva con le scuole” presso il Palazzetto “G. Ragazzi” di via Muzzinello.

Programma dettagliato

Sabato 1 dicembre
Ore 9.30, cortile e androne del Municipio (corso Italia 70), inaugurazione della mostra “Diverse e speciali abilità nello Sport” a cura della Consulta dello Sport. Sarà presente Valentina Cerchiari, vicesindaco e assessore a Sport, Associazionismo e Servizi Sociali.
Ore 10, Sala del Consiglio Comunale (corso Italia 70), Incontro pubblico aperto alle associazioni culturali e sportive e alle scuole con le testimonianze dei ragazzi disabili del territorio di Terred’Acqua sulle loro esperienze di vita nella scuola, nel lavoro, nell’arte e nello sport. Conduce Maurice Vaccari. Nell’ambito dell’incontro Enrico Papa presenterà il libro di Claudio Imprudente “da geranio ad educatore” al quale ha collaborato. Ospite speciale Marco Baruffaldi, giovane rapper.
Ore 16.30, sala consiliare del Municipio, inaugurazione della mostra “Dys-abilità” con opere del giovane pittore Giovanni Malavasi.

Domenica 2 dicembre
ore 16, Teatro comunale (corso Italia 72), spettacolo teatrale “Gli Sposi Promessi” a cura della associazione “Al3Teste”.

Lunedì 3 dicembre
Ore 9 – 11 e 14 – 16, palazzetto “G. Ragazzi” , via Muzzinello, Giornata sportiva con le scuole: le associazioni sportive e atleti diversamente abili incontrano le scuole primarie e secondarie di primo grado con prove di attività e discipline sportive per diversamente abili: basket in carrozzella, ballo per non vedenti, pallanuoto a secco, goalball, sitting volley, percorsi motori.

28.11.2018
Lorenza Govoni

Ultima modifica 30/11/2018 12:13