Azioni sul documento


Con "Fili di parole" Persiceto si tinge di noir

comunicato stampa

Mercoledì 5 e giovedì 6 settembre il centro storico di Persiceto ospiterà “Festa Cantiere – Persiceto Noir”, due appuntamenti per gli amanti del romanzo noir nell’ambito della rassegna itinerante “Fili di parole – Viaggio nella lettura e tra i lettori”. Mercoledì 5 settembre alle ore 21 nel cortile del Palazzo comunale Marilù Oliva dialogherà con Camilla Ghedini sul tema “Femminicidio tra cronaca e letteratura”. Giovedì 6 settembre alle ore 21 in piazzetta Betlemme seguirà l’incontro “Appennini Noir tra Emilia e Toscana“ con Loriano Macchiavelli e Francesco Guccini. Ingresso libero.
Con "Fili di parole" Persiceto si tinge di noir

Locandina di "Festa Cantiere - PersicetoNoir"

04/09/2018

Giunta alla 13a edizione, la rassegna “Fili di parole” invita a scoprire e riscoprire il piacere della lettura attraverso incontri con gli autori che si svolgono fra Anzola dell’Emilia, Calderara di Reno, Crevalcore, Sala Bolognese, San Giovanni in Persiceto e Sant’Agata Bolognese. Mercoledì 5 e giovedì 6 settembre Persiceto ospiterà la tappa conclusiva della rassegna di quest’anno con “Festa Cantiere – PersicetoNoir”, due incontri a tema organizzati in collaborazione con l’Associazione Giardino Filosofico e Inventificio Poetico.

Mercoledì 5 settembre alle ore 21 nel cortile del Palazzo comunale la scrittrice bolognese Marilù Oliva dialogherà con la giornalista Camilla Ghedini sul tema “Femminicidio tra cronaca e letteratura”. Autrice del thriller Le spose sepolte, connesso al tema del femminicidio, Marilù Oliva si occupa da sempre di questioni di genere e di attualità.
Giovedì 6 settembre alle ore 21 in piazzetta Betlemme seguirà l’incontro “Appennini Noir tra Emilia e Toscana” con Loriano Macchiavelli e Francesco Guccini. Autore di diversi romanzi polizieschi, nel 2017 Loriano Macchiavelli ha scritto insieme a Guccini “Tempo da elfi. Romanzo di boschi, lupi e altri misteri”, un noir ambientato proprio nell’Appennino Tosco-Emiliano.
Tutti gli appuntamenti di “Fili di parole” sono ad ingresso gratuito. L’evento del 6 settembre sarà preceduto da una cena con gli autori (a pagamento, su prenotazione) presso la Trattoria Piazzetta, in piazzetta Betlemme (tel. 3920462046).
In caso di pioggia gli incontri si terranno all’interno del Teatro comunale (corso Italia 72).

Ufficio Stampa
tel. 051.6812795

Ultima modifica 04/09/2018 14:04