Azioni sul documento


A Persiceto i tanto attesi Spilli di Carnevale

comunicato stampa

Domenica 24 febbraio a Persiceto si è svolta la prima giornata della 145a edizione del Carnevale storico. Nella centrale piazza del Popolo, baciata dal sole e da temperature quasi primaverili, hanno sfilato ben 11 carri, 2 mascherate singole e 4 di gruppo. Tantissimo il pubblico affluito per seguire la manifestazione, sia in tribuna che ha registrato il tutto esaurito che lungo le vie del centro storico. I carri, attraverso colorate scenografie di cartone, cartapesta e polistirolo, sofisticati movimenti meccanici, e sorprese pirotecniche, hanno affrontato vari temi di attualità facendo ridere, sorridere ed emozionare i tanti spettatori.
A Persiceto i tanto attesi Spilli di Carnevale

Un particolare di un carro del Carnevale edizione 2019

24/02/2019

Ben 17 società, tra cui 11 carri, 2 mascherate singole e 4 di gruppo, hanno animato questo 145° Carnevale storico Persicetano, sfilando per le vie del centro storico di Persiceto ed eseguendo il tradizionale Spillo, “al Spèl”, nella centrale piazza del Popolo, davanti alla tribuna affollata di spettatori e davanti al Palazzo comunale, da dove una giuria (per ora segreta) osserva lo spettacolo per poi decretare i vincitori della competizione.

Sergio Vanelli, speaker storico del Carnevale, e la vocalist Carlotta Voice Savorelli hanno presentato insieme la kermesse. Fra i temi proposti dalle società carnevalesche, la spettacolarizzazione della vita e della morte, lo spazio e la possibile scoperta di nuovi mondi, il cambiamento di concetto di bellezza, dai canoni estetici classici a quelli della chirurgia estetica, la fragilità e fuggevolezza della felicità, il panorama politico italiano nel contesto di quello europeo, gli insetti come protagonisti delle favole ma anche come risorsa alimentare del futuro, l’ossessione dell’apparire sull’essere, la disabilità come risorsa e non come handicap, il superamento delle paure per poter vivere una vita a colori, l’arte come trasformazione indispensabile alla vita e il crescere attraverso le favole e le esperienze della vita. Tante le schegge visive di questo Carnevale che rimarranno impresse nella memoria di chi ha potuto assistere allo spettacolo degli “spilli”: il tenero inchino di un gigantesco uomo di paglia al Carnevale, il reale e allo stesso tempo allegorico disfacimento di un carro in piazza, le irresistibili fiamme tentatrici dell’apparire sull’essere, le paure sotterranee viste dall’alto e lo schiudersi doloroso e bellissimo di una crisalide bianca che cela un mondo di colori.

In attesa della seconda domenica di sfilata, in programma domenica 3 marzo, e del verdetto della giuria, il Carnevale propone l’appuntamento di martedì 26 febbraio, alle ore 20, al Century CineCi di Sant’Agata Bolognese con “Il film degli Spilli 2019”. Ingresso a pagamento; prenotazioni del dvd ufficiale del Carnevale 2019. Mercoledì 27 febbraio alle ore 21.00, nella Sala del Consiglio comunale, si terrà poi la Conferenza del professor Umberto Leotti dal titolo: “Festa della porchetta e Carnevale persicetano”. Domenica 3 marzo si terrà infine la seconda giornata di sfilata. Alle ore 11 avranno inizio i corsi mascherati con la sfilata dei carri e le premiazioni; alle ore 17, in piazza del Popolo si terrà la chiusura del Carnevale.

24.02.2019
Lorenza Govoni

Ultima modifica 04/03/2019 11:45