Azioni sul documento


Approvato il Bilancio 2019 del Comune di Persiceto

comunicato stampa

Giovedì 24 gennaio in Consiglio comunale è stato approvato con 10 voti favorevoli e 4 contrari il bilancio 2019 del Comune di Persiceto, per 51.966.473,14 euro di entrate e altrettante uscite. Fra i punti salienti la conferma delle aliquote Tasi e Imu (con riduzione per le nuove attività produttive) e la riduzione delle rette scolastiche nella fascia nido. Fra le spese per investimenti spiccano invece - oltre alla ristrutturazione e manutenzione di diversi edifici pubblici e impianti sportivi – la voce di manutenzione straordinaria delle strade, gli stanziamenti per le scuole, la realizzazione della pista ciclabile Biancolina e la creazione del Museo della Scienza e della Tecnica.
Approvato il Bilancio 2019 del Comune di Persiceto

Persiceto approva un Bilancio di circa 52 milioni di euro

28/01/2019

Giovedì 24 gennaio è stato approvato in Consiglio comunale con 10 voti favorevoli (Impegno Comune) e 4 contrari (3 Gruppo Democratico e 1 Gruppo Civica) il Bilancio del Comune di Persiceto che prevede per quest’anno 51.966.473,14 euro di entrate e altrettante uscite; fra queste ultime troviamo spese correnti per 25.442.771,72 euro, a cui vanno aggiunte le quote per ammortamento mutui per 730.358,20 euro.

“Il bilancio 2019 - dichiara il sindaco Lorenzo Pellegatti - conferma il duplice impegno di questa amministrazione: non aumentare la tassazione e ove possibile ridurla, per far rimanere più soldi in tasca ai cittadini, e prendersi cura del territorio persicetano e delle sue infrastrutture, nonché farlo crescere ulteriormente. Nel bilancio non mancano infatti provvedimenti per la riduzione dell’aliquota Imu per le nuove attività e per la riduzione delle rette scolastiche per la fascia nido, ma trovano ampio spazio anche investimenti per la manutenzione delle strade, degli edifici pubblici, delle scuole, degli impianti sportivi e per la realizzazione di nuove opere come il Museo della Scienza e della Tecnica e la pista ciclopedonale Biancolina-Sasso-Ospedale”.

“Il pareggio di quest’anno - specifica Massimo Jakelich, assessore al Bilancio - ha potuto usufruire di un risparmio di spesa corrente di circa 42.000 euro per l’estinzione anticipata di un mutuo da 500.000 euro avvenuta nel 2018. Inoltre, e contrariamente ai precedenti bilanci, il pareggio è stato raggiunto senza usufruire della proroga del pagamento delle rate ed interessi dei mutui contratti, beneficio a favore dei comuni terremotati, che sono invece stati inseriti nella spesa corrente. Questo è stato possibile grazie all’economia di altre spese previste nel 2019”.

Per quanto riguarda le entrate correnti, la voce maggiore è quella costituita dalle voci tributarie (14.566.500,00 euro), seguono i trasferimenti correnti da parte di Stato, Regione, Città Metropolitana ed altri enti per 6.323.363,14 euro) e le entrate extra tributarie da tariffe servizi, affitti, canoni e varie (4.985.358,96 euro). Nel complesso, per quanto riguarda la tassazione non ci sono stati aumenti ma una diminuzione dell’aliquota Imu dal 4,9 al 4,6 per mille per i primi tre anni delle nuove realtà produttive che avviano l’attività sul territorio di Persiceto. A partire da gennaio 2019 sarà attiva anche la riduzione delle rette nella fascia nido (sia per strutture pubbliche che paritarie) grazie all’unione di finanziamenti regionali e comunali, per complessivi € 163.500.

Per quanto riguarda le uscite e gli interventi più significativi previsti dal Bilancio comunale 2019, è possibile individuare alcuni finanziamenti che andranno ad incidere fortemente su Persiceto, sulle sue infrastrutture e sui servizi offerti alla comunità; di seguito un elenco suddiviso per aree.

Manutenzioni straordinarie strade
Sono stati stanziati 750.000 euro per la manutenzione straordinaria di strade e piste ciclopedonali. Un investimento importante che non si limiterà alle asfaltature, ma che prevederà anche opere di messa in sicurezza delle strade, come ad esempio gli attraversamenti pedonali rialzati. È stata inoltre recentemente stipulata con la Partecipanza una convenzione per la manutenzione delle strade bianche vicinali (di proprietà della stessa Partecipanza) ad uso pubblico che prevede la compartecipazione nei lavori necessari per la manutenzione delle strade.

Scuola e rette scolastiche
Sono stati stanziati complessivamente circa 443.500 euro per la manutenzione straordinaria di asili nido, scuole materne, scuole medie, acquisto attrezzature scolastiche e ausili per i portatori di handicap, tra cui 350.000 euro destinati a ristrutturazione e migliorie all'asilo nido e alla scuola materna “Cappuccini” che necessita di interventi. L'amministrazione comunale ha poi deciso di investire circa 163.500 euro del bilancio 2019 (di cui 175.753,15 di contributi regionali e 91.722,83 di fondi comunali) per ridurre le rette degli asili nido. Un aiuto concreto alle famiglie persicetane che in proporzione all'Isee presentato potranno usufruire di riduzioni dal 50% al 10% della retta mensile. Viene inoltre confermato l'impegno per i progetti pomeridiani destinati ai ragazzi delle scuole secondarie di I grado “Mameli” (dove sarà tra l’altro realizzata una nuova aula) e “Mezzacasa”.

Territorio: percorsi ciclopedonali e nuova illuminazione pubblica a led
Nel bilancio 2019 sono stati stanziati 365.000 euro (a cui se ne aggiungeranno 200.000 nel 2020) per la realizzazione del collegamento ciclo-pedonale Biancolina-Sasso-Ospedale, che servirà a collegare in sicurezza una zona importante del Comune con il centro. L'amministrazione comunale ha inoltre raggiunto un accordo con Hera Luce (attuale gestore della pubblica illuminazione) per effettuare il passaggio di tutta la rete esistente alla tecnologia led, con rilevanti miglioramenti illumino-tecnici, risparmio energetico e beneficio ambientale, e con un ampliamento dei punti luce sui viali della circonvallazione.

Sport
Per potenziare l'offerta sportiva di Persiceto sono stati stanziati 370.000 euro, sia per interventi di manutenzione straordinaria sugli impianti esistenti, sia per la realizzazione di nuovi impianti quali palestre all'aperto, pareti di arrampicata e nuovi percorsi per la corsa e le sport diffuso sia a Persiceto che a Decima. A questi stanziamenti si aggiungono quelli per il miglioramento sismico del Bocciodromo.

Cultura
Sonno stati stanziati 310.000 euro per l'allestimento e l’adeguamento normativo del Museo della Scienza e della Tecnica, da ricavarsi nei locali al primo piano del Ex Chiostro di San Francesco, i cui lavori di restauro e adeguamento sismico saranno terminati alla fine di questo mese. Il progetto, che in parte beneficia anche di un contributo regionale, sarà realizzato in collaborazione con il Dipartimento di Fisica dell'Università di Bologna.

Marketing del territorio e Carnevale
Per opere di valorizzazione territoriale e progetti di arredo urbano sono stati stanziati 50.000 euro. Con lo stesso obiettivo, nel 2019 proseguirà la programmazione di eventi e iniziative in collaborazione con l'Associazione Turistica Proloco, le associazioni di Carnevale e di volontariato e i commercianti. Come lo scorso anno sarà riproposto il bando eventi, con l'obiettivo di rendere ancora più attrattive le manifestazioni fieristiche sia a Persiceto che a Decima, mentre dopo le prime installazioni effettuate lo scorso anno, il 2019 vedrà il completamento della fase due del “Museo a cielo aperto del Carnevale”.

Digitalizzazione delle pratiche edilizie
Con ulteriori 36.000 euro (che si vanno ad aggiungere ai circa 200.000 stanziati nel 2018) si completerà il progetto della totale digitalizzazione delle pratiche edilizie del nostro Comune. Entro il 2020 tutte le richieste di consultazione delle pratiche saranno eseguibili online attraverso apposita piattaforma.

Benessere animale: nuovo tetto per il canile
Per la manutenzione straordinaria del coperto del canile “Nuovo rifugio di Amola” sono stati stanziati 50.000 euro.


Ufficio Stampa
Lorenza Govoni

Ultima modifica 28/01/2019 15:03