Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni

Tu sei qui: Home / Comunicati Stampa / 2019 / Gennaio 2019 / Un film per celebrare la Memoria: "La donna dello scrittore"

Azioni sul documento


Un film per celebrare la Memoria: "La donna dello scrittore"

comunicato stampa

Martedì 29 e mercoledì 30 gennaio alle ore 21, presso il Cinema Giada, la rassegna "Film&Film" propone il film storico-drammatico "La donna dello scrittore" di Christian Petzold, proiezione che si va ad inserire all'interno delle iniziative commemorative per il Giorno della Memoria (27 gennaio). Nelle settimane successive seguiranno tanti altri titoli acclamati da pubblico e critica, tra cui "Roma" di Alfonso Cuarón, vincitore di due Golden Globe e candidato a dieci premi Oscar.
Un film per celebrare la Memoria: "La donna dello scrittore"

Locandina del film "La donna dello scrittore"

25/01/2019

La rassegna "Film&Film", curata dal Cinema Giada in collaborazione con il Comune di Persiceto propone recenti film d'autore segnalati dalla critica, che spesso vengono distribuiti solo in poche sale italiane. In occasione del Giorno della Memoria (27 gennaio), viene proposto un film sul tema.

Martedì 29 e mercoledì 30 gennaio alle ore 21 è in programma La donna dello scrittore, film del 2018 di produzione franco-tedesca, per la regia di Christian Petzold, con Franz Rogowski, Paula Beer, Godehard Giese, Lilien Batman, Maryam Zaree.
Georg, in fuga dalla Germania nazista attraverso la Francia occupata, si rifugia a Marsiglia e assume l'identità di uno scrittore tedesco che si è tolto la vita, per tentare di procurarsi un visto per fuggire in America. Ma durante il suo soggiorno incontrerà e si innamorerà proprio della moglie dello scrittore, Marie, che non sa della morte del marito e lo sta ancora cercando, e si troverà costretto a nascondere la doppia identità fino al giorno della partenza. Petzold prende lo spunto iniziale dal romanzo omonimo di Anna Seghers, scritto nel 1944, per poi spostare l'intera ambientazione agli anni presenti, trasformando gli ebrei rifugiati negli immigrati clandestini dei nostri giorni
, facendo un interessante parallelismo con la storia passata.

Fra i prossimi titoli in programmazione a febbraio e a marzo: Roma (5 e 6 febbraio), Santiago, Italia (12 e 13 febbraio), Il gioco delle coppie (19 e 20 febbraio), Ben is back (26 e 27 febbraio), 7 uomini a mollo (5 e 6 marzo), La donna elettrica (12 e 13 marzo).

Le proiezioni della rassegna “Film&Film” si tengono il martedì e mercoledì con spettacolo unico alle ore 21 al Cinema Giada, in circonvallazione Dante 54, tel. 051.822312.
Biglietti: interi € 5,50, ridotti € 5 (anziani, militari/ragazzi, Carta giovani), abbonamenti a 5 film € 20.

Ufficio Stampa, tel. 051.6812795

Ultima modifica 25/01/2019 09:13