Azioni sul documento


"Le radici della memoria"

comunicato stampa

In occasione del 75° anniversario del Rastrellamento di Amola, Le Budrie e Borgata Città (5 dicembre 1944 - 5 dicembre 2019), il Comune di Persiceto organizza alcune iniziative commemorative in collaborazione con associazioni locali: sabato 30 novembre dalle 10.30 si terrà la cerimonia ufficiale presso i cippi commemorativi, mentre giovedì 5 dicembre alle 20.45 presso Palazzo SS. Salvatore si terrà una serata di approfondimento con proiezione del video su "I viaggi della memoria". Domenica 15 dicembre seguirà la commemorazione del 75° anniversario dell'Eccidio di Sabbiuno.
"Le radici della memoria"

Locandina delle iniziative commemorative "Le radici della memoria" del 2019

28/11/2019

La notte fra il 4 e il 5 dicembre 1944, nelle campagne persicetane fra Amola, Le Budrie e Borgata Città, alcuni reparti delle SS tedesche, paracadutisti della divisione Goering e gruppi fascisti rastrellarono oltre 300 persone. Successivamente tra il 14 e 23 dicembre molti giovani persicetani imprigionati durante il rastrellamento furono uccisi nell'Eccidio avvenuto a Sabbiuno di Paderno.

Per mantenere viva la memoria delle vittime delle stragi il Comune di Persiceto, medaglia d'argento al valor militare per attività partigiana, organizza diverse iniziative commemorative in collaborazione con le associazioni Anpi sezione di Persiceto, Aned, Accatà e Comitato per le onoranze dei Caduti di Sabbiuno.
Sabato 30 novembre si terrà la cerimonia di commemorazione ufficiale del rastrellamento di Amola, Le Budrie e Borgata Città: alle ore 10.30, in viale Pupini, partirà un pullman che farà tappa ad Amola, Le Budrie e Borgata Città per la posa delle corone sulle lapidi ai Caduti (inizio commemorazione alle 10.45 presso il cippo di Amola). Interverrà il Sindaco Lorenzo Pellegatti e ad ogni tappa sarà eseguito il brano musicale "Silenzio" in onore ai Caduti. Durante la commemorazione sarà inoltre presente una delegazione Anpi e alcuni studenti degli Istituti d’Istruzione Superiore "Archimede" e "Malpighi" leggeranno brani a tema. Il pullman avrà una capienza limitata di 35 posti per cui si invitano gli interessati a prenotare il proprio posto telefonando al numero 051.6812702.
Giovedì 5 dicembre presso la Sala proiezioni di Palazzo SS. Salvatore (piazza Garibaldi 7) si terrà la proiezione del video sul progetto "I viaggi della memoria", sui viaggi che ogni anno Aned Bologna propone in particolare agli studenti delle scuole superiori, per raggiungere i campi di concentramento di Auschwitz, Gusen e Mauthausen. 
Domenica 15 dicembre si terrà poi la cerimonia ufficiale di Commemorazione dei Caduti di Sabbiuno: per raggiungere il monumento di Monte Sabbiuno, alle ore 9 partirà un pullman da viale Pupini, con arrivo verso le ore 10.30. Inoltre il Circolo Accatà e Anpi sezione di Persiceto aderiscono all'iniziativa "Camminare per Ricordare", la camminata promossa da "Gruppo sportivo Fiacca e Debolezza" che ripercorre a piedi l'itinerario seguito dai martiri nel dicembre 1944: ritrovo a Persiceto alle ore 6.15 circa, presso il Centro commerciale Marcolfa in via Modena, per raggiungere Bologna in macchina e da lì aggregarsi al gruppo a piedi che parte dal sacrario di piazza Nettuno verso Sabbiuno.


28.11.2019
Ufficio Stampa

Ultima modifica 28/11/2019 13:03
archiviato sotto: