Scadenza Tares

Il pagamento della seconda rata Tares (saldo 2013) deve avvenire entro lunedì 16 dicembre.

La seconda rata a saldo/conguaglio è comprensiva della maggiorazione standard riservata allo Stato e pari a 0,30 euro per metro quadrato a copertura dei costi relativi ai servizi indivisibili dei comuni.

I contribuenti riceveranno un avviso contenente il riepilogo della posizione contributiva, l’importo Tares calcolato per il periodo di competenza applicando le tariffe 2013 al netto degli importi richiesti nel precedente acconto ed il modello F24 semplificato da utilizzare per il pagamento.

Il pagamento sarà possibile anche attraverso F24 ordinario compilando la sezione "Imu e altri tributi locali” e, ove non previsto, sarà accettato anche senza la compilazione del codice “Identificativo Operazione”.

L’unica modalità di pagamento possibile per il saldo Tares 2013 è comunque attraverso il modello F24, senza alcuna commissione, sia che avvenga presso uno sportello bancario, uno sportello postale o tramite Internet banking.
Pertanto, l’addebito automatico sul conto corrente (Rid) eventualmente attivato per le fatture di Geovest non è applicabile per i versamenti Tares.

Maggiori dettagli nella pagina dedicata al Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (Tares).

Per ulteriori informazioni è possibile contattare Geovest al numero verde 800.276650 (lunedì-venerdì 8.30-12.30 e 14-17).

Ultima modifica 06/12/2013 15:56

Azioni sul documento

Prossimi eventi
"Inchiostro Moonlight" 01/08/2019 - 31/08/2019 — Chiostro di San Francesco
"L’Atelier" 28/08/2019 00:00 - 23:55
"Landscape... un viaggio tra musica e parole" 29/08/2019 00:00 - 23:55 — Teatro Comunale
Prossimi eventi…
Calendario
« agosto 2019 »
agosto
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031