Rinvio pagamento prima rata Tasi

Per agevolare i cittadini ed evitare lunghe code a sportelli bancari e postali la scadenza della prima rata della Tasi, prevista per il 16 giugno 2014, è stata rinviata al 31 luglio 2014. Pertanto non si applicheranno sanzioni a chi effettuerà il versamento entro tale data.

Vista la confusione normativa sul versamento della Tasi e le difficoltà dei Caf e dei professionisti nel garantire entro il 16 giugno 2014 la predisposizione dei modelli di pagamento F24 per tutti i contribuenti a causa dei ritardi nell’aggiornamento dei programmi informatici, la Giunta comunale ha rinviato al 31 luglio 2014 il termine per il pagamento della prima rata Tasi, nonostante la volontà del legislatore di non concedere proroghe dei versamenti per i comuni come Persiceto che hanno già deliberato le aliquote e le detrazioni. Il comune di Persiceto ha però ritenuto, facendo riferimento ad una specifica norma del proprio regolamento Tasi, di prorogare la scadenza del pagamento al 31 luglio per agevolare i cittadini ed evitare lunghe code agli sportelli bancari e postali.

Si ricorda che la Tasi è dovuta esclusivamente per le abitazioni principali (comprese quelle classificate nelle categorie catastali A1, A8 e A9 per cui si paga anche l'lmu 2014), e per quelle ad essa equiparate, oltre alle relative pertinenze. L’aliquota da applicare è pari al 2,5 per mille.

Ulteriori informazioni sulla Tasi

Calcola l'importo Tasi online
Istruzioni per il calcolo online

Ultima modifica 30/06/2014 12:10

Azioni sul documento

Prossimi eventi
"L'orto culturale" 11/11/2017 - 23/12/2017 — Iis "Archimede", atrio
"Quando la biblioteca era ospedale" 12/11/2017 - 25/11/2017 — Palazzo SS. Salvatore, sala esposizioni
"Il dono è vita" 15/11/2017 - 05/12/2017
Prossimi eventi…
Calendario
« novembre 2017 »
novembre
lumamegivesado
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930