Pistaaa... arriva il "Pedibus"

Da settembre il Comune, in collaborazione con genitori e volontari, attiverà, inizialmente solo per gli alunni della scuola primaria “Quaquarelli”, il servizio “Pedibus” che consente ai bambini di raggiungere la scuola a piedi, in compagnia di altri bambini, attraversando percorsi sicuri e sotto la sorveglianza di adulti. La locandina del servizio Pedibus a Persiceto
Pistaaa... arriva il "Pedibus"

il logo del Pedibus di Persiceto

Il servizio, che sarà attivato da lunedì 28 settembre è gratuito e i costi di assicurazione saranno sostenuti dal Comune. Il “Pedibus”, già diffuso in molte città italiane ed europee, è un vero e proprio scuolabus che, sotto la guida di volontari, accompagna i bambini a scuola a piedi; ha autisti, fermate, un percorso, orari fissi e un regolamento da seguire; i volontari possono essere genitori, nonni, volontari e insegnanti. Le linee portano a scuola gli studenti in tempo per l’inizio delle lezioni: il tutto senza inquinamento e danno per l’ambiente e con l’opportunità di fare movimento, di stare assieme con altri compagni ed esplorare il proprio paese più da vicino.

“Questo progetto – sottolinea Paolo Balbarini, assessore alla mobilità del Comune – ha molteplici finalità. I bambini raggiungeranno la scuola a piedi e in autonomia ma avranno anche occasione di socializzare fra loro, di conoscere e acquisire padronanza del territorio, della sua viabilità e delle regole stradali da rispettare. Sarà un modo per dare concretezza a concetti astratti come il rispetto per l’ambiente, la sensibilità ecologica e il benessere fisico e contemporaneamente spero che il Pedibus possa essere un servizio di supporto alle famiglie con genitori lavoratori per una migliore gestione del tempo”.

Attraverso un percorso di progettazione partecipata che ha coinvolto insegnanti, genitori, Ausl, Comune, associazioni e comitati, l’amministrazione comunale ha formulato un progetto, approvato in Consiglio comunale, che prevede l’attivazione del servizio a partire dal prossimo 28 settembre inizialmente per la sola scuola “Quaquarelli” che ha segnalato l’interesse di numerose famiglie di alunni. Il servizio verrà realizzato in collaborazione con Auser, centro sociale “La Stalla” e comitato “Tvb Quaquarelli” su tre specifici percorsi:
-Rosso, da parcheggio di via De Gasperi, parco della Zoia, via Crevalcore, Circonvallazione Liberazione, via Gandolfi;
-Bianco, da parcheggio del Muzzinello, parco Pettazzoni, piazza del Popolo, via Roma.
-Blu, da parcheggio centro sociale “La Stalla”, via Carbonara, circonvallazione Vittorio
Veneto e viale Pupini.

La domanda di iscrizione va presentata presso l’Urp del Comune di San Giovanni in Persiceto, corso Italia 70.
Mamme, papà, nonni, nonne, zii e zie possono presentare anche la propria candidatura come volontari per accompagnare i bambini durante i percorsi compilando questa domanda.
Per ulteriori dettagli è possibile consultare il regolamento specifico sul servizio Pedibus.

Info: Servizio Scuola, tel. 051.6812768, pubblicaistruzione@comunepersiceto.it

Ultima modifica 06/09/2017 15:13

Azioni sul documento

archiviato sotto:
Prossimi eventi
"L'orto culturale" 11/11/2017 - 23/12/2017 — Iis "Archimede", atrio
"Quando la biblioteca era ospedale" 12/11/2017 - 25/11/2017 — Palazzo SS. Salvatore, sala esposizioni
"Il dono è vita" 15/11/2017 - 05/12/2017
Prossimi eventi…
Calendario
« novembre 2017 »
novembre
lumamegivesado
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930