Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni

Tu sei qui: Home / Notizie / 2017 / Luglio 2017 / Stato di grave pericolosità per incendi boschivi

Stato di grave pericolosità per incendi boschivi

Dal 14 luglio in tutta l’Emilia-Romagna è stato decretato “lo stato di grave pericolosità” per il rischio di incendi nei boschi. Divieto di accendere fuochi o utilizzare strumenti che producano fiamme, scintille o braci, all’interno delle aree forestali e proibita la pulizia dei pascoli e dei terreni mediante abbruciamento delle stoppie.
Stato di grave pericolosità per incendi boschivi

Immagine campagna regionale contro incendi boschivi

Lo stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi è stato stabilito dall’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile, che ha disposto l’attivazione della fase di preallarme su tutto il territorio, d’intesa con la Direzione regionale dei Vigili del Fuoco e il Comando Regione Carabinieri Forestale. Squadre dei Vigili del Fuoco e del volontariato di protezione civile sono impegnate in attività di avvistamento e spegnimento incendi, mentre i Carabinieri Forestale attivano pattuglie per attività di prevenzione e repressione.

All’interno delle aree forestali, vige il divieto quasi assoluto di accendere fuochi o utilizzare strumenti che producano fiamme, scintille o braci.
È proibita la pulizia dei pascoli e dei terreni mediante abbruciamento delle stoppie e sono vietati anche gli abbruciamenti controllati di materiale vegetale.

Sanzioni

  • Chi viola queste prescrizioni o adotta comportamenti che possono innescare un incendio boschivo rischia sanzioni fino a 10.000 euro.
  • Sotto il profilo penale, è prevista la reclusione da 4 a 10 anni, se l’incendio è provocato volontariamente in maniera dolosa; da 1 a 5 anni, se viene causato in maniera involontaria, per negligenza, imprudenza o imperizia.
  • Chi provoca un incendio può inoltre essere condannato al risarcimento dei danni.

In caso di emergenze o di avvistamento di incendi, chiamare:

  • 115 - Pronto Intervento dei Vigili del Fuoco
  • 1515 - Emergenze ambientali, Carabinieri Forestale


La telefonata è gratuita: vanno indicati il proprio nome e cognome, il numero da cui si sta chiamando, la località dell’area che sta bruciando e le dimensioni dell’incendio; prima di riagganciare, attendere la conferma del messaggio ricevuto.

Ultima modifica 21/07/2017 16:03

Azioni sul documento

Prossimi eventi
"Selfie di famiglia" 22/10/2019 - 23/10/2019 — cinema Giada
L'Amministrazione dialoga con i cittadini 25/10/2019 00:00 - 23:55 — Centro Civico di San Matteo della Decima
"Dinosauri ed altri rettili preistorici sulle Dolomiti" 25/10/2019 00:00 - 23:55 — Planetario Comunale
Prossimi eventi…
Calendario
« ottobre 2019 »
ottobre
lumamegivesado
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031