HOME

Allerta per criticità idraulica

L'Agenzia regionale di Protezione Civile ha diramato un aggiornamento prevedendo per la giornata di venerdì 31 maggio sul nostro territorio allerta per criticità idraulica (codice giallo) e fenomeni metereologici significativi in via di esaurimento.
Allerta per criticità idraulica

Logo della Protezione civile regionale

Giovedì 30 maggio

Per la giornata di venerdì 31 non si segnalano fenomeni meteorologici significativi ai fini dell'allerta. Il codice colore arancio nella zona di allertamento F è dovuto alla permanenza di livelli idrometrici al di sopra della soglia 2 nei tratti vallivi arginati del fiume Secchia sollecitati dalla lunga sequenza delle piene di maggio.

Mercoledì 29 maggio

Per la giornata di giovedi' 30 maggio permangono condizioni di moderata instabilita' atmosferica con probabili rovesci o temporali sulla Romagna nella prima parte della giornata, associati ad una ventilazione sostenuta da nord-est. Tali fenomeni risultano comunque inferiori alle soglie di allertamento. Il codice colore rosso nella zona di allertamento F è dovuto alla permanenza di livelli idrometrici al di sopra della soglia 2 nei tratti vallivi arginati del fiume Secchia sollecitati dalla lunga sequenza delle piene di maggio.

Martedì 28 maggio

Nella seconda parte della giornata di martedì 28 maggio 2019 sono previste precipitazioni inizialmente a carattere di rovescio o temporale sul settore appenninico, che diverranno più diffuse durante la sera-notte, andando ad interessare anche le zone di pianura centro-occidentali. Le precipitazioni continueranno anche nella mattina di mercoledì 29 maggio con intensità localmente elevate prevalentemente sul settore centro-occidentale della regione. Dal pomeriggio le precipitazioni tenderanno a spostarsi progressivamente verso est attenuandosi a partire dalle pianure occidentali.

Lunedì 27 maggio

Nella giornata di lunedì 27 maggio le precipitazioni saranno deboli e diffuse per l'intera giornata. Per martedì 28 maggio il passaggio di un minimo depressionario in quota apporterà condizioni di tempo perturbato sulla nostra regione. In particolare, dal tardo pomeriggio avremo un'intensificazione delle precipitazioni, che in serata saranno anche a carattere di rovescio o temporale, più probabili sul settore occidentale e fascia di pianura della nostra regione. La criticità idraulica arancione sulla zona D è riferita ai tratti arginati dei bacini pedecollinari affluenti di Reno, già interessati da fenomeni di piena. La criticità idraulica sulla zona F è relativa ai tratti arginati di Secchia e Panaro, già interessati da ripetuti fenomeni di piena negli ultimi 20 giorni.

Domenica 26 maggio

La presenza di una circolazione depressionaria con minimo in spostamento dal Tirreno meridionale verso l'Italia centrale determinerà nella giornata di lunedì 27 maggio l'afflusso, sull'Emilia Romagna, di correnti fredde provenienti da est sud-est, che saranno associate a precipitazioni diffuse e persistenti a carattere di rovescio.

Per informazioni: Allerta Meteo Emilia Romagna

Ultima modifica 30/05/2019 12:14

Azioni sul documento

archiviato sotto:
Prossimi eventi
"Leonardo Da Vinci a 500 anni dalla morte" 09/11/2019 - 06/01/2020 — Palazzo comunale, androne al primo piano
"Dalla forma all'astrazione" 23/11/2019 - 22/12/2019 — Palazzo SS. Salvatore
"Disco Pom" 08/12/2019 00:00 - 23:55 — Circolo Bunker
Prossimi eventi…
Calendario
« dicembre 2019 »
dicembre
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031