Sciopero di venerdì 8 marzo

Per venerdì 8 marzo è indetto uno sciopero generale nazionale dei lavoratori pubblici e privati. Si assicurano i servizi pubblici essenziali.
Sciopero di venerdì 8 marzo

stazione ferroviaria di Persiceto

Slai Cobas e altre associazioni sindacali hanno indetto uno sciopero generale del personale di tutti i settori pubblici, privati e cooperativi, compreso il comparto scuola.

Si assicurano i servizi pubblici essenziali.

In caso di necessità contattare la Polizia Municipale: tel. 051.6870087.

Per quanto riguarda i servizi scolastici comunali si segnalano interruzioni:

  • il servizio di anticipo non sarà attivo

per le classi seconde, terze, quarte e quinte della scuola primaria "Romagnoli"
per le classi 4 F e 4 G e tutte le classi quinte della scuola primaria "Quaquarelli"
per la scuola dell'infanzia "Cappuccini" (sede principale)

  • il servizio di prolungamento non sarà attivo presso le scuole dell'infanzia "Nicoli" e "Cappuccini" (sede principale), mentre presso il nido "Nicoli" funzionerà fino alle ore 17

  • il nido "Cappuccini" sarà chiuso per l'intera giornata

Per notizie relative allo svolgimento delle lezioni /attività educative è necessario rivolgersi direttamente alla segreteria della scuola di riferimento.

Per quanto riguarda il trasporto su autobus, Tper ha comunicato che per i servizi automobilistici e filoviari dei bacini di Bologna e Ferrara (bus e corriere) lo sciopero si svolgerà dalle ore 8.30 alle ore 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio. Saranno garantite solamente le corse dal capolinea centrale verso periferia, e viceversa, con orario di partenza fino alle ore 8.15 al mattino e fino alle ore 19.15 alla sera. Per le linee extraurbane del bacino di Bologna operate dal vettore Autoguidovie saranno in vigore gli stessi orari di sciopero. Le biglietterie aziendali e gli sportelli Tper potrebbero essere chiusi. Durante lo sciopero, al call-center telefonico 051-290290 sarà garantita la presenza di un operatore.

I dipendenti che lavorano nel trasporto aereo si fermeranno  dalle 00.00 alle 23.59, mentre i taxi che aderiranno allo sciopero saranno fermi dalle 8.00 alle 22.00. Il trasporto marittimo sarà fermo verso le isole minori dalle 00.00 alle 24.00 e verso le isole maggiori si fermerà un’ora prima di tutte le partenze.
Per il personale viaggiante dei servizi ferroviari lo sciopero scatta invece dalle 00.00 alle 21.00.

Treni garantiti da Trenitalia

Treni garantiti da ItaloTreno

Treni garantiti da Trenord

Sulle linee della rete di competenza FER Bologna-Portomaggiore, Bologna-Vignola, Ferrara-Suzzara, Ferrara-Codigoro, Reggio Emilia-Guastalla, Reggio Emilia-Sassuolo, Reggio Emilia-Ciano d'Enza, Modena-Sassuolo e Parma-Suzzara saranno garantiti i servizi essenziali previsti in caso di sciopero dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00. Disagi conseguenti allo sciopero potrebbero verificarsi anche in relazione alla possibile soppressione di treni Tper che circolano sul servizio regionale delle linee della rete RFI Ferrara-Ravenna-Rimini-Pesaro, Ferrara-Bologna-Imola-Rimini, Bologna-Parma-Milano, Bologna-Poggio Rusco e Bologna-Porretta Terme.

Ultima modifica 11/03/2019 11:15

Azioni sul documento

Prossimi eventi
"Selfie di famiglia" 22/10/2019 - 23/10/2019 — cinema Giada
L'Amministrazione dialoga con i cittadini 25/10/2019 00:00 - 23:55 — Centro Civico di San Matteo della Decima
"Dinosauri ed altri rettili preistorici sulle Dolomiti" 25/10/2019 00:00 - 23:55 — Planetario Comunale
Prossimi eventi…
Calendario
« ottobre 2019 »
ottobre
lumamegivesado
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031