Allerta meteo per neve

Una perturbazione in area tirrenica porterà un peggioramento con precipitazioni diffuse sul territorio regionale, localmente anche a carattere di rovescio, accompagnate da locali rinforzi di vento da nord est più probabile sui rilievi occidentali. Le precipitazioni risulteranno intense già nelle prime ore di giovedì, in temporanea attenuazione nel pomeriggio ed in nuova intensificazione nella sera notte.
I quantitativi medi areali sono stimati attorno a 20-40 mm in 24 ore sul settore centro orientale, inferiori sul settore occidentale. Le precipitazioni potranno risultare a carattere nevoso fino a quote di bassa collina (300-400 metri) su tutta la regione con fenomeni di pioggia mista a neve a quote inferiori. Nel corso della mattinata possibile abbassamento della quota neve fino alla pianura tra Forlivese e Reggiano. Dalla sera/notte alla intensificazione delle precipitazioni si accompagnerà una nuova flessione della quota neve fino alla pianura sul settore Emiliano. I quantitativi di neve cumulata in 24 ore potranno risultare attorno a 30 cm sulle sotto zone collinari E2 e C2, tra 30 e 50 cm sulle sottozone di crinale centro-orientali e attorno a 5-15 cm sulla pianura tra Forlivese e Reggiano con i valori maggiori a ridosso delle zone pedecollinari. Mare molto mosso , localmente agitato al largo nella prima parte della giornata con altezza dell’onda fino a 2,5 metri.

Per informazioni: allertameteo.regione.emilia-romagna.it

Vai ad inizio pagina