Allerta criticità idraulica

L’Agenzia regionale di Protezione Civile ha emesso un bollettino in cui si specifica che per la giornata di martedì 5 febbraio l’allerta per criticità idraulica sul nostro territorio, prevista dal documento di domenica 3 febbraio, è passata da arancione a gialla.
Allerta criticità idraulica

Logo della Protezione civile regionale

Lunedì 4 febbraio

Per la giornata di martedì 5 febbraio non sono previste condizioni meteorologiche significative ai fini del sistema di allertamento.

Domenica 3 febbraio

Nella prima parte della giornata di lunedì 4 febbraio sono attese deboli precipitazioni sulle aree appenniniche, a carattere nevoso sopra i 500 metri sul settore centro-occidentale; si prevede inoltre un’intensificazione della ventilazione da Nord-Est sul mare, sulla fascia costiera e sui rilievi orientali, pur rimanendo i valori sotto la soglia di allerta. Dal pomeriggio il consolidamento del campo barico potrà consentire l’esaurimento dei fenomeni e il ripristino di condizioni meteorologiche stabili.
La criticità idrogeologica é dovuta alla possibilità di innesco di fenomeni franosi; la criticità idraulica gialla sulle zone F e C, arancione sulla D é dovuta al lento esaurimento delle piene in atto.

Per informazioni: Allerta Meteo Emilia Romagna

Ultima modifica 11/02/2019 14:44
Vai ad inizio pagina