Iscrizione ai servizi scolastici

I genitori dei bambini iscritti alla scuola dell’infanzia, alla scuola primaria o a quella secondaria di primo grado interessati a richiedere i servizi scolastici di anticipo/prolungamento d’orario, trasporto e ristorazione scolastica per l’anno 2020/2021 possono farlo online dall’1 al 30 giugno 2020.

Salvo eventuali future disposizioni nazionali o regionali che comportino conseguenze sullo svolgimento dei consueti servizi scolastici integrativi, il Comune di San Giovanni in
Persiceto raccoglie le iscrizioni ai servizi di:

  • trasporto scolastico (solo per gli iscritti alle scuole primarie e alle scuole secondarie di 1° grado)
  • ristorazione scolastica (solo per g li iscritti alle scuole dell’infanzia e alle scuole primarie)
  • anticipo e prolungamento d’orario (solo per gli iscritti alle scuole dell’infanzia e alle scuole primarie).

Le richieste di iscrizione devono essere effettuate in modalità telematica entro il 30/06/2020 e sono valide per l’intero ciclo scolastico, salvo rinuncia o modifica scritta.

Consulta le istruzioni per fare richiesta

Procedi con la richiesta di iscrizione

Con la stessa modalità online è possibile:

  • fare richiesta di riduzione della retta della ristorazione e della retta di frequenza al nido d’infanzia (indicando l’Isee di entrambi i genitori in corso di validità)
  • rinunciare ai servizi scolastici a cui si è iscritti
  • richiedere modifiche all’utilizzo dei servizi a cui si è iscritti.

Le richieste di diete speciali vanno invece presentate all’Urp, tramite il modulo cartaceo o inviate tramite mail a pubblicaistruzione@comunepersiceto.it

Scarica i moduli per le diete speciali:

Le domande per l’utilizzo dei servizi scolastici hanno validità per l’intero ciclo scolastico: per tutto il periodo di frequenza della scuola dell’infanzia o della scuola primaria o della scuola secondaria di primo grado. Pertanto, le famiglie che hanno già presentato domanda a inizio ciclo e che intendano continuare ad usufruire dei servizi alle stesse condizioni non devono ripresentare la domanda.

Le richieste di riduzione delle rette hanno valore annuale: deve essere indicato l’Isee di entrambi i genitori, anche se non sposati, separati o divorziati e a prescindere dalla loro residenza anagrafica.

Il Comune riconosce inoltre un contributo di € 3,84 sul pasto consumato presso le scuole dell’infanzia parificate alle famiglie residenti che presentino un valore Isee inferiore o uguale a € 8.200,00. I genitori dei bambini frequentanti le scuole dell’infanzia parificate del territorio e dei bambini iscritti alla scuola primaria “Garagnani” (che usufruiscono della mensa della scuola parificata Santa Clelia Barbieri nelle giornate di rientro pomeridiano) devono presentare richiesta di contributo sempre entro il 30 giugno, con l’indicazione dell’Isee di entrambi i genitori.

Entro il 30 giugno è inoltre possibile fare richiesta di iscrizione al “Pedibus”, il servizio che consente ai bambini della scuola primaria di raggiungere la scuola a piedi, in compagnia di altri bambini, attraversando percorsi sicuri e sotto la sorveglianza di adulti. Scarica il modulo per la tua scuola di riferimento e consegnalo all’Urp.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’Ufficio Scuola: tel. 051.6812761 – 2768.

Consulta le tariffe dei servizi scolastici

Consulta il regolamento dei servizi scolastici

Vai ad inizio pagina