Allerta meteo per temporali

L’Agenzia regionale di Protezione Civile ha prorogato l’allerta meteo con criticità temporali anche per la giornata di lunedì 12 ottobre; per il nostro territorio è previsto codice giallo.

 

Domenica 11 ottobre

Nella giornata di domenica 11 ottobre, il territorio regionale sarà gradualmente interessato a partire dal settore occidentale da piogge localmente persistenti e fenomeni convettivi sparsi, più intensi sulle aree appenniniche. Dal pomeriggio/sera l’approfondimento di un minimo barico in prossimità della costa intensificherà i fenomeni sul settore centro-orientale, dove potranno diventare anche a carattere temporalesco di moderata o forte intensità.
Le precipitazioni continueranno nella notte e nella mattina di lunedì 12 ottobre, e soltanto dalle ore pomeridiane si prevede che potranno essere in esaurimento sulla pianura centro-occidentale e in attenuazione sui rilievi, sulla pianura orientale e sulla costa.
Per tutto il periodo di validità di questa allerta si prevede, inoltre, il superamento della soglia di allerta per il vento sulle aree del crinale appenninico, sulla costa e sulle aree di pianura e collinari del settore orientale, dove potrà raggiungere e superare intensità di 62 km/h (indice 8 della scala Beaufort) e con ulteriori rinforzi di raffica.
L’allerta gialla per criticità costiera è stata definita in relazione al completamento delle opere di difesa invernali tutt’ora in corso.

Sabato 10 ottobre

L’approfondimento di una saccatura sul Nord-Italia determinerà tempo perturbato per la giornata di domenica 11 ottobre.
Al mattino sono previsti fenomeni temporaleschi in prevalenza sui rilievi e pianura occidentale. Nel corso della giornata i fenomeni tenderanno ad estendersi verso est ma coinvolgendo in maniera più marginale la Romagna.
Ventilazione da Nord, Nord-Est con particolari rinforzi e raffiche sulla zona D e aree di crinale centro-occidentale.

Vai ad inizio pagina