Allerta per criticità idraulica

L’Agenzia Regionale di Protezione Civile ha aggiornato l’allerta meteo, prevedendo sul nostro territorio criticità idraulica anche per la giornata di mercoledì 30 dicembre 2020 (codice giallo). 

 

Martedì 29 dicembre

Per la giornata di mercoledì 30 dicembre non si segnalano fenomeni meteorologici significativi, tuttavia potrebbero verificarsi deboli nevicate sulle aree appenniniche e, in mattinata, isolati e sporadici episodi di nevischio sulla pianura occidentale.
La criticità idraulica nelle zone di pianura del modenese e bolognese è dovuta al lento esaurimento delle piene nei tratti vallivi di Secchia e Reno.
Relativamente alla costa ferrarese, le previsioni di altezza d’onda e di livello del mare sono sotto la soglia di attenzione; tuttavia, considerando lo stato di vulnerabilità delle spiagge dovuto ai precedenti eventi, non si escludono locali fenomeni di ingressione marina.

Lunedì 28 dicembre 

Nella prima parte della giornata di martedì 29 dicembre i flussi sud-occidentali sui rilievi saranno in progressiva attenuazione, più marcata su settore piacentino-parmense. Tuttavia sono previsti ancora valori di vento fino a burrasca moderata sul settore romagnolo. Nel corso della giornata avremo ancora precipitazioni sui rilievi.
Relativamente alla macroarea D2 le previsioni di altezza d’onda e di livello del mare sono sotto la soglia di attenzione; tuttavia, considerando lo stato di vulnerabilità delle spiagge dovuto ai precedenti eventi, non si escludono locali fenomeni di ingressione marina.

Domenica 27 dicembre

Una profonda area depressionaria apporterà condizioni di tempo perturbato sulla nostra regione per tutta la giornata di lunedì 28.
Precipitazioni moderate diffuse, con nevicate fino alle aree di pianura sul settore occidentale; possibili episodi di pioggia che gela sulle aree collinari del settore centro-occidentale. Venti fino a burrasca forte con ulteriori rinforzi da sud-ovest, sul settore appenninico, venti meridionali da burrasca moderata su settore costiero e pianura centro-orientale. Mare molto mosso fino ad agitato sotto costa.

Per ulteriori informazioni consulta il portale Allerta Meteo Emilia Romagna

Vai ad inizio pagina