Allerta temperature estreme

L’Agenzia Regionale di Protezione Civile ha emesso un’allerta meteo per la giornata di lunedì 15 febbraio, che prevede nuova criticità per temperature estreme sul nostro territorio con codice giallo. 

 

Domenica 14 febbraio

Nelle prime ore del mattino del 15 febbraio si prevedono estese gelate, con temperature che potranno raggiungere e
localmente superare -8 gradi in pianura e collina, fino a -12 gradi nelle zone di crinale appenninico.

 

Venerdì 12 febbraio

Per la giornata di sabato 13 si prevedono nella prima parte della giornata nevicate più consistenti sull’Appennino e collina romagnola con valori cumulati tra 10 e 20 cm. Sul resto della regione le nevicate risulteranno residue con accumuli poco consistenti nella notte-mattina. È prevista una forte avvezione fredda con massa d’aria proveniente da est che determinerà un marcato abbassamento delle temperature che risulteranno in pianura e collina prossime a 0° C durante l’intera giornata, mentre nelle zone montane risulteranno inferiori a -4°C con punte in serata inferiori a -12°C. Si segnalano inoltre estese e diffuse gelate sull’intera regione. È prevista inoltre una ventilazione proveniente da est sulla fascia costiera
e sul crinale appenninico centro orientale con valori pari a burrasca moderata. Il mare risulterà agitato con direzione d’onda da est e altezza d’onda superiore a 2,5 metri.

 

Per ulteriori informazioni consulta il portale Allerta Meteo Emilia Romagna

Vai ad inizio pagina