Lavori sospesi alla Rotonda presso il Chiesolino di Decima

Nel cantiere della nuova rotonda presso il Chiesolino di San Matteo della Decima i lavori sono stati temporaneamente sospesi in attesa che il terreno raggiunga la giusta consistenza e stabilità.

A seguito della deviazione del canale San Giovanni, nello spazio prima adibito ad alveo è stata rinvenuta una quantità maggiore di melma rispetto a quella prevista per cui è stato necessario realizzare un piano di posa del rilevato di progetto più performante rispetto al pacchetto standard. In particolare, si è prevista la realizzazione di una fondazione di tipo drenante realizzato con la sovrapposizione di due strati di materiale granulare grossolano contenuti in teli geosintetici. Tali strati forniranno la necessaria portanza per evitare il cedimento del rilevato soprastante.

I tecnici controllano periodicamente il livello raggiunto del terreno per poter far ripartire i lavori di realizzazione della rotonda non appena il piano stradale raggiungerà la sua massima compattazione. Le lavorazioni sin qui eseguite, in relazione alle difficoltà riscontrate durante l’esecuzione di questa prima parte dei lavori, hanno lo scopo di rendere l’opera durevole nel tempo ed assicurare un elevato indice di sicurezza nell’utilizzo di questa infrastruttura stradale.

Vai ad inizio pagina