Contributo affitto 2022

Da giovedì 15 settembre sarà possibile fare richiesta di contributo per l’affitto, nell’ambito del bando sovracomunale emesso dall’Unione Terred’acqua, finanziato dal fondo regionale per l’accesso all’abitazione in locazione anno 2022.

 

Le domande dei cittadini verranno raccolte dalle ore 12.00 di giovedì 15 settembre alle ore 12.00 di venerdì 21 ottobre 2022 tramite la piattaforma web regionale

https://servizifederati.regione.emilia-romagna.it/BandoAffitti (il link verrà attivato giovedì 15 settembre 2022 alle ore 12:00)

Per presentare la domanda è necessario essere in possesso di:

  •  credenziali Spid, Cie o Cns
  •  dichiarazione Ise/Isee valida
  •  contratto di alloggio in affitto.

Per avere assistenza nella compilazione online della domanda è possibile rivolgersi ai Centri accreditati, su appuntamento. A Persiceto sono disponibili due organizzazioni convenzionate:

Consulta la lista completa centri accreditati per la regione

Se la domanda già presentata contiene errori o imperfezioni, è possibile presentarne una nuova entro la scadenza del bando; verrà considerata solo l’ultima domanda inserita.

Alla scadenza del bando, la graduatorie saranno redatte su base distrettuale, quindi i residenti a Persiceto dovranno far riferimento alla graduatoria dei comuni di Terred’acqua.

La Delibera di Giunta regionale n. 1150/2022 definisce due diversi tipi di beneficiari:

  • Graduatoria 1: Nuclei famigliari con Isee tra € 0,00 e € 17.154,00
  • Graduatoria 2: Nuclei famigliari con Isee tra € 0,00 e € 35.000,00 e con calo di reddito Irpef superiore al 25%

I cittadini devono scegliere per quale graduatoria candidarsi, non è possibile partecipare ad entrambe.

Gli assegnatari di alloggio Erp (Edilizia residenziale pubblica) potranno fare richiesta solo per la seconda graduatoria, ossia con calo del reddito Irpef superiore al 25%.

Il calo del reddito Irpef deve essere comprovato:

  • mediante l’attestazione Isee corrente emessa dall’Inps nel 2022
    oppure
  • tramite il confronto della somma dei redditi ai fini Irpef dei componenti del nucleo Isee negli anni 2022 e 2021.

Casi di esclusione e incumulabilità

Il contributo per l’affitto non potrà essere erogato se uno dei componenti del nucleo Isee ha ricevuto, nel 2022, la concessione di uno dei seguenti benefici:

  • contributo del Fondo regionale per l’Emergenza abitativa
  • contributo del Fondo per la Morosità incolpevole
  • contributo del Programma regionale per la Rinegoziazione dei contratti di locazione.

La quota B (relativa al canone annuo di locazione) del Reddito o Pensione di cittadinanza non è cumulabile con il contributo per l’affitto; quindi in caso di erogazione del contributo per l’affitto, l’importo verrà decurtato dal reddito/pensione di cittadinanza.

Il contributo massimo concedibile ad ogni nucleo famigliare è pari a 3 mensilità del canone d’affitto per un importo massimo di € 1.500,00.

Nei mesi successivi alla chiusura del bando, i Comuni controlleranno le domande pervenute ed erogheranno i contributi ai cittadini residenti, scorrendo la graduatoria fino ad esaurimento dei fondi disponibili.

Per ulteriori informazioni:
Urp del Comune di San Giovanni in Persiceto, n. verde 800.069678, servizisociali@comunepersiceto.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vai ad inizio pagina