“Le radici della memoria”

In occasione del 78° anniversario del Rastrellamento di Amola, Le Budrie e Borgata Città (5 dicembre 1944 – 5 dicembre 2022), il Comune di Persiceto organizza la commemorazione in collaborazione con Anpi sezione di Persiceto. Nella mattinata di domenica 4 dicembre si terrà la cerimonia ufficiale presso i cippi commemorativi. Domenica 11 dicembre seguirà poi la commemorazione del 78° anniversario dell’Eccidio di Sabbiuno.

La notte fra il 4 e il 5 dicembre 1944, nelle campagne persicetane fra Amola, Le Budrie e Borgata Città, alcuni reparti delle SS tedesche, paracadutisti della divisione Goering e gruppi fascisti rastrellarono oltre 300 persone. Successivamente tra il 14 e 23 dicembre molti giovani persicetani imprigionati durante il rastrellamento furono uccisi nell’Eccidio avvenuto a Sabbiuno di Paderno. Per mantenere viva la memoria delle vittime delle stragi il Comune di Persiceto, medaglia d’argento al valor militare per attività partigiana, invita la cittadinanza ad alcuni momenti commemorativi organizzati in collaborazione con Anpi sezione di Persiceto e il Comitato per le onoranze dei Caduti di Sabbiuno.

Domenica 4 dicembre si terrà la cerimonia di commemorazione ufficiale del Rastrellamento di Amola, Le Budrie e Borgata Città: per raggiungere i cippi il Comune mette a disposizione della cittadinanza un apposito pullman (partenza alle ore 8.30 da parco Pettazzoni) con arrivo alle ore 9 presso il monumento ai Caduti di Amola. Qui si terrà la deposizione della corona in memoria ai caduti, l’intervento del Sindaco Lorenzo Pellegatti e la benedizione del cippo. Alle ore 9.45, seguirà la commemorazione con deposizione delle corone davanti ai monumenti ai Caduti di Le Budrie e, intorno alle 10.10, davanti alla lapide dedicata ai Caduti di Borgata Città con benedizione dei cippi. Durante la commemorazione la delegazione Anpi leggerà alcuni brani sui fatti avvenuti il 5 dicembre 1944.

Lunedì 5 dicembre, sempre a commemorazione del rastrellamento, con ritrovo alle ore 6.15 davanti al monumento ai Caduti di Amola, si terrà la consueta Fiaccolata da Amola a Sant’Agata a cura di Anpi sezioni di Persiceto e Sant’Agata patrocinata da Comune. Alle ore 6.30, si terranno alcune letture a tema e si partirà a piedi verso Sant’Agata Bolognese, con arrivo previsto per le ore 7.30.

Domenica 11 dicembre si terrà poi la cerimonia ufficiale di Commemorazione dell’Eccidio di Sabbiuno: per raggiungere il monumento di Monte Sabbiuno, alle ore 9 partirà un pullman da parco Pettazzoni, con fermate ad Anzola e Lavino e con arrivo verso le ore 10.30 al Sacrario di Sabbiuno dove si svolgerà la commemorazione con benedizione del monumento, deposizione delle corone e interventi delle autorità. Il rientro a Persiceto è previsto per le ore 13 circa.

 

 

 

 

Vai ad inizio pagina