ll cimitero di Persiceto riconosciuto fra quelli storici e monumentali dell’Emilia Romagna

In seguito alla recente partecipazione ad un bando regionale il cimitero di Persiceto è stato inserito fra i 22 cimiteri storici e monumentali dell’Emilia Romagna e ha ottenuto contributi regionali per progetti di valorizzazione.

Spesso si pensa ai cimiteri come luoghi unicamente deputati a conservare la memoria dei propri cari, ma ad uno sguardo attento possono raccontare anche la storia e la cultura di una comunità. Il cimitero del capoluogo (circonvallazione Vittorio Veneto 24) fu istituito nel 1785, precedendo nel tempo sia la Certosa di Bologna (1801) sia l’editto napoleonico (1804) che impose la sepoltura dei morti fuori dalle mura. A testimonianza di questa lunga storia, il cimitero di Persiceto conserva al suo interno diverse tombe monumentali di pregio artistico che l’Amministrazione intende valorizzare, promuovendone la conoscenza a tutta la cittadinanza e non solo.

Il Comune di Persiceto ha recentemente partecipato ad un bando regionale finalizzato a riconoscere e valorizzare questi “luoghi di memoria” e ha ottenuto il riconoscimento come “Cimitero monumentale e storico” unitamente ad un contributo economico di 4000 euro a sostegno di attività di promozione culturale. Quello di Persiceto è uno dei 22 cimiteri dell’Emilia Romagna ammessi al prestigioso riconoscimento e uno dei quattro del bolognese, accanto alla Certosa di Bologna, al Cimitero del Piratello di Imola e e al Cimitero di Medicina.

Nell’ambito delle attività di valorizzazione del cimitero del Capoluogo il Comune ha promosso il progetto “Le guide di pietra” con l’obiettivo di organizzare eventi e visite guidate. Dopo la presentazione del libro “Parlano ancora. I Sepolcri di Persiceto” di Maurizio Garuti (edizioni Minerva, 2023), il prossimo appuntamento è in programma sabato 18 novembre alle ore 15 con la visita guidata nell’ambito del ciclo “VisitPersiceto” dal titolo “Personaggi, fatti e simboli che ancora parlano”. Ritrovo: davanti al Teatro Comunale – Corso Italia 72. Costo: € 10 adulti, € 5 bambini dai 7 anni. Informazioni e prenotazioni: Iatr Pianura bolognese, tel. 051.6812955, cultura.turismo@comunepersiceto.it

 

Vai ad inizio pagina