“Angela Davis: una rivoluzione a fumetti”

Iniziativa letteraria sul graphic journalism e il racconto di storie vere tramite il fumetto, con i rappresentanti della casa editrice Becco Giallo di Padova, e a seguire presentazione del libro su Angela Davis di Maria Paola Pesce uscito a marzo 2020 con la presenza dell’autrice e dell’illustratrice dell’opera Mel Zohar, promossa dall’Associazione Italo Calvino in Terre d’Acqua, nell’ambito della 15a edizione di “Fili di parole”, rassegna di letture e musica a cura della Biblioteca comunale “G.C. Croce”. 

 

Modalità di svolgimento della serata:

  • dalle ore 21 alle 23 il rappresentante della Becco Giallo presenterà il lavoro, l’opera e l’intento con cui è nata la casa editrice
  • a seguire si terrà un dibattito sul libro su Angela Davis di Maria Paola Pesce uscito a marzo 2020 con la presenza dell’autrice e dell’illustratrice dell’opera, Mel Zohar

Becco Giallo è nata nel 2005 e, tramite la sua attività, si è guadagnata il premio come “Migliore Iniziativa Editoriale dell’anno” nel 2007 al Lucca Comics & Games; il rappresentante della casa editrice parlerà della loro esperienza, della loro nascita e del loro sviluppo in un genere che da 15 anni è in continua ascesa.
In seguito, nel corso della serata, ci si focalizzerà su un’opera specifica del loro catalogo che è uscita recentemente, la storia di Angela Davis scritta da Maria Paola Pesce e che tratta di un’attivista statunitense che si è sempre battuta contro le discriminazioni razziali, sociali e di genere nel proprio paese, che sarà punto di partenza per confrontarsi su un argomento più ampio e quanto mai importante e significativo nell’epoca attuale: la lotta contro le ingiustizie e le discriminazioni (razziali e di genere).

 

In base alle disposizioni in vigore per il contenimento del Covid-19, gli eventi sono a capienza limitata con posti distanziati, numerati e pre-assegnati tramite prenotazione obbligatoria. Piazza del Popolo e piazza 5 aprile capienza massima 60 persone, Chiostro di San Francesco capienza massima 40 persone. In base alla normativa vigente è obbligatorio l’uso della mascherina per tutti gli spettatori, anche durante lo spettacolo.
Il programma potrà subire variazioni per cause di forza maggiore; in caso di pioggia o maltempo gli eventi verranno rinviati a data da destinarsi.

Costo:
Tutti gli eventi della rassegna sono a ingresso gratuito.

Per informazioni:
Prenotazione presso la biblioteca “G.C. Croce”, 051 6812961, chiamando dalle 8.30 alle 13.00.
Info: Urp, n. verde 800.069678

 

Vai ad inizio pagina