Categoria: In evidenza

“La solidarietà nel piatto”

Per aiutare chi è in difficoltà economica a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 (perdita del lavoro, blocco dell’attività), il Comune di Persiceto e il Centro Missionario Persicetano promuovono un’iniziativa di solidarietà invitando i cittadini che si recano a fare la spesa a donare alcuni generi di prima necessità a favore delle famiglie più bisognose presso i supermercati che aderiscono all’iniziativa.

Bando per gestori dei centri estivi

L’Unione Terred’acqua ha emesso un avviso pubblico per individuare i gestori privati di centri estivi con sede nel territorio del Distretto pianura Ovest che intendono aderire al “Progetto conciliazione vita-lavoro”, promosso dalla Regione Emilia-Romagna con l’obiettivo di erogare contributi alle famiglie per il pagamento delle rette dei centri estivi. Scadenza: 30 aprile 2020.

Iscrizioni ai nidi d’infanzia

Dal 1° al 30 aprile è possibile effettuare le iscrizioni ai nidi d’infanzia comunali per l’anno educativo 2020/2021. Le iscrizioni possono essere presentate esclusivamente online. A causa delle misure atte a contrastare la diffusione del Coronavirus non sarà possibile convocare la consueta assemblea ed effettuare gli open day.

Coronavirus: nuove misure a Persiceto

Il Comune di Persiceto mette in campo ulteriori misure per il contenimento del contagio e per il supporto alla popolazione in situazioni di fragilità: in particolare la chiusura di cimiteri, aree giochi dei parchi pubblici, zone adibite ad orto e allo sgambamento cani, nonché la consegna a domicilio di spesa e medicinali a cura di Auser e un conto corrente per le donazioni.

Coronavirus: #Iorestoacasa

Il Governo ha emanato nuovi Decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri (9 e 11 marzo) che rendono tutta l’Italia “zona protetta” ed estendono fino al 3 aprile sull’intero territorio nazionale le misure di contenimento inizialmente previste solo per alcune aree; dispongono inoltre fino al 25 marzo la chiusura di negozi, bar, ristoranti e di tutti i servizi e le attività non essenziali.

Coronavirus: misure straordinarie a sostegno delle famiglie

La Giunta comunale ha deliberato alcune misure straordinarie a sostegno delle famiglie che fruiscono dei servizi educativi e scolastici, per mitigare il disagio dovuto ai provvedimenti di contenimento della situazione epidemiologica da Covid-19 e al conseguente mancato utilizzo dei servizi comunali.

Vai ad inizio pagina