Categoria: In evidenza

Dpcm del 2 marzo 2021: le misure in vigore dal 6 marzo al 6 aprile

Il Governo ha emanato il nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (Dpcm) del 2 marzo 2021, che prescrive le misure di prevenzione del contagio da Covid-19 e di contrasto alla pandemia, in vigore dal 6 marzo al 6 aprile 2021, a livello regionale e nazionale. Il Ministero della Salute classifica con apposite ordinanze le regioni italiane all’interno di diversi scenari di rischio epidemiologico sulla base del monitoraggio dei dati, in base ai quali si applicano misure di contenimento via via più restrittive all’aumentare del livello di rischio. Nella notizia una sintesi di tutte le nuove disposizioni previste a livello nazionale e per ciascuna zona di rischio, sulla base del nuovo Dpcm e del Decreto Legge del 12 marzo 2021.

Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime della mafie

Anche se quest’anno non è possibile organizzare il consueto programma di incontri e iniziative in presenza in occasione della “Settimana della legalità” e della “Giornata nazionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie”, il Comune di Persiceto, con la partecipazione di Avviso Pubblico, ha organizzato un Consiglio comunale aperto online rivolto alla cittadinanza e alle scuole. Sabato 20 marzo alle ore 10 il Consiglio comunale sarà trasmesso online su civicam.comunepersiceto.it

Un bouquet di libri per la Festa della Donna

In occasione dell’8 marzo, Giornata Internazionale della Donna, il Comune di Persiceto promuove occasioni di ritrovo e riflessione anche a distanza attraverso tante proposte letterarie per celebrare la figura della donna nella storia, nell’arte e nella società: lunedì 8 marzo si svolgerà un incontro online con la presentazione di un libro sul tema, e le Biblioteche Comunali hanno preparato alcune bibliografie e interessanti contenuti dedicati alle opere e alle emozionanti storie di vita di scrittrici, poetesse, donne celebri e non.

Pronto soccorso per cani e gatti vittime di incidenti stradali

Il Comune di Persiceto ha sottoscritto un accordo con la Regione Emilia-Romagna, l’Azienda Usl di Bologna, l’Università di Bologna e le associazioni Enpa Onlus e Bolognazoofila, per il recupero, il trasporto, la cura e l’assistenza di cani e gatti vittime di incidenti stradali. In presenza di un animale incidentato si ha l’obbligo di soccorso stradale, seguono indicazioni e recapiti utili.

Sciopero di lunedì 8 marzo

Per tutta la giornata di lunedì 8 marzo i sindacati Cub – Confederazione Unitaria di Base, Slai Cobas – Per il Sindacato di Classe,  USI-Unione Sindacale Italiana, Sgb – Sindacato Generale di Base e Usb – Unione Sindacale di Base hanno proclamato uno sciopero generale di tutte le categorie e settori lavorativi pubblici, privati e cooperativi. Potrebbero verificarsi limitazioni nei servizi; saranno comunque garantiti i servizi pubblici essenziali.

Nuove aree di sgambamento in arrivo

Sono iniziati i lavori per la realizzazione di tre nuove aree di sgambamento per cani nel territorio comunale, che potranno garantire una maggiore sicurezza per le altre persone e la tutela del benessere degli animali grazie a uno spazio libero e ampio in cui muoversi e socializzare: le aree verdi nelle quali avranno sede si trovano all’angolo tra via 25 Aprile e via Salemi e nella zona del centro sportivo, nel Capoluogo, e in via Cimitero a Decima.

Dal 1° marzo pagamenti solo attraverso PagoPa

Dal 1° marzo 2021 i pagamenti verso la Pubblica Amministrazione non potranno più essere eseguiti con bonifico bancario o bollettino postale, ma solo attraverso PagoPa, il sistema nazionale per i pagamenti elettronici realizzato dall’Agenzia per l’Italia Digitale (Agid), con l’obiettivo di rendere sicuro, trasparente e tracciabile qualsiasi pagamento verso la pubblica amministrazione.

L’Emilia-Romagna torna in Zona Arancione dal 21 febbraio

In base all’Ordinanza del Ministero della Salute del 19 febbraio 2021, l’Emilia-Romagna torna in Zona Arancione a partire da domenica 21 febbraio: durante questo arco temporale in tutta la Regione saranno dunque in vigore le ulteriori disposizioni restrittive stabilite per tale scenario di rischio epidemiologico in aggiunta a quelle già in vigore su tutto il territorio nazionale, sulla base del Dpcm del 14 gennaio 2021 e del Decreto Legge del 23 febbraio 2021.

Vai ad inizio pagina