Quando serve

Un certificato anagrafico o di stato civile è il documento con funzione di ricognizione, riproduzione e partecipazione a terzi dei dati contenuti nei registri di Anagrafe o Stato civile. Solo i soggetti privati possono richiedere al cittadino la presentazione di un certificato. Il cittadino deve invece presentare un’autocertificazione quando le informazioni gli vengono richieste da una Pubblica Amministrazione o da un Gestore di Pubblico Servizio.

Modalità di richiesta

Richieste on-line su portale Anagrafe Nazionale Popolazione Residente (Anpr)

Accedendo al portale www.anagrafenazionale.interno.it/servizi-al-cittadino con la propria identità digitale (Spid, Carta d’Identità Elettronica, Cns) il cittadino può ottenere 14 certificazioni attuali. Fino al 31/12/2022 il rilascio di questi certificati è gratuito.

Certificati disponibili:

  • Anagrafico di nascita
  • Anagrafico di matrimonio
  • di Cittadinanza
  • di Esistenza in vita
  • di Residenza
  • di Residenza Aire
  • di Stato civile (cioè indicazione di coniugato o celibe/nubile o vedovo)
  • di Stato di famiglia
  • di Stato di famiglia e di stato civile
  • di Residenza in convivenza
  • di Stato di famiglia Aire
  • di Stato di famiglia con rapporti di parentela
  • Anagrafico di Unione Civile
  • di Contratto di Convivenza

Richieste allo sportello fisico

Il cittadino può richiedere l’emissione di un certificato attuale o storico recandosi presso lo sportello o tramite posta ordinaria. In questo ultimo caso, con la richiesta motivata dovrà pervenire anche la busta già affrancata ed indirizzata per la spedizione di ritorno e il pagamento dell’imposta di bollo e dei diritti di segreteria. Si informa che la certificazione attuale, in materia di anagrafe, può essere richiesta anche agli sportelli fisici degli altri Comuni subentrati nel sistema Anpr (verifica quali Comuni sono subentrati sul sito www.anagrafenazionale.interno.it utilizzando la funzione “A che punto è il tuo Comune?”).

Tempi e costi per l’emissione da sportello fisico

Per la certificazione attuale richiesta allo sportello, i tempi di rilascio sono immediati.

Per le richieste di certificazione tramite posta ordinaria, i tempi di evasione massimi sono di 7 giorni dal ricevimento della richiesta.
Per la certificazione storica che comporti ricerche di archivio, i tempi di evasione massimi sono di 180 giorni.

Per i certificati anagrafici attuali emessi allo sportello è prevista l’imposta di € 16 e diritti di segreteria di € 0,50;
per i certificati che prevedono una ricerca d’archivio l’imposta di bollo di € 16 più € 5,15 di diritti di segreteria per ogni persona presente nel certificato.
I certificati, gli estratti per riassunto o per copia integrale degli atti dello stato civile sono esenti da imposta di bollo e diritti di segreteria.

Esistono dei casi in cui è prevista l’esenzione dal pagamento dell’imposta di bollo e/o dei diritti di segreteria, elencati nella tabella n. 39, consultabile sul portale ministeriale Anpr

Modalità di pagamento

L’imposta di bollo e i diritti di segreteria devono essere pagati contestualmente o anticipatamente rispetto all’emissione dei certificati. Normalmente l’importo è riscosso in contanti; qualora il cittadino voglia invece procedere al pagamento elettronico, mediante la piattaforma PagoPa, dovrà concordare in anticipo con l’ufficio la generazione del relativo avviso di pagamento.

Durata dei certificati

I certificati di anagrafe e stato civile sono validi 6 mesi.

Normativa di riferimento

DPR 445/2000 e successive modifiche e integrazioni
DPR 642/1972 e successive modifiche e integrazioni
DPR 223/1989 e successive modifiche e integrazioni
DPR 396/2000 e successive modifiche e integrazioni

Termine di conclusione del procedimento: se la richiesta del certificato avviene allo sportello il rilascio è immediato; se la richiesta perviene per posta ordinaria, e-mail o Pec il rilascio avviene entro 30 giorni.

Responsabile del procedimento: Moira Landi, tel. 051.6812750, moira.landi@comunepersiceto.it

Titolare del potere sostitutivo: Andrea Belletti, tel. 051.6812720, andrea.belletti@comunepersiceto.it

Ufficio di riferimento per ulteriori informazioni:
Ufficio Anagrafe
corso Italia 76, San Giovanni in Persiceto (Bo)
Tel. 051.6812752
Fax 051.6812759
anagrafe@comunepersiceto.it
referente: Chiara Zocca

Torna alla pagina dell’Ufficio Anagrafe