Rilascio di attestazione preliminare contenente una valutazione sull’ammissibilità dell’intervento.

Interessati: proprietari di edifici, di aree edificabili e studi tecnici.

La domanda per il rilascio dalla valutazione preventiva è presentata allo Sportello Unico Edilizia che entro 45 giorni elabora una relazione sull’ammissibilità dell’intervento proposto. Trascorso tale termine senza che il Comune abbia risposto, la valutazione preventiva si intende espressa positivamente, secondo quanto indicato negli elaborati presentati. I contenuti della valutazione preventiva espressa dallo Sportello Unico Edilizia sono vincolanti ai fini del rilascio del permesso di costruire o del controllo della segnalazione certificata di inizio attività (Scia) a condizione che il progetto sia elaborato in conformità a quanto indicato nella documentazione allegata alla domanda di valutazione preventiva. Gli stessi conservano la propria validità per un anno, a meno che non intervengano modifiche agli strumenti urbanistici (Psc, Rue, Poc e Pua) che interessino gli ambiti interessati dall’intervento oggetto della valutazione preventiva.
La valutazione preventiva deve essere allegata in copia alla richiesta di permesso di costruire o alla Scia.

Termine di conclusione del procedimento: 45 giorni

Responsabile del procedimento: Tiziana Draghetti, tiziana.draghetti@comunepersiceto.it

Titolare del potere sostitutivo:  tel. 051.6812791, segretariogenerale@comunepersiceto.it

Allegati necessari:
Alla domanda deve essere allegata una relazione predisposta dal professionista contenente: tutti gli elementi utili per l’identificazione dell’immobile oggetto della valutazione preventiva; le caratteristiche principali dell’intervento che si intende realizzare, avendo riguardo alla destinazione di zona e di area, alla tipologia e alla modalità di intervento, agli usi previsti, agli indici ed ai parametri urbanistici ed edilizi da applicare; gli eventuali vincoli e prescrizioni di natura territoriale, ambientale, urbanistica ed edilizia contenuti in strumenti di pianificazione territoriale e urbanistica, generali o settoriali, nonché in atti amministrativi di apposizione di vincolo.
Alla relazione non devono essere allegati elaborati grafici che abbiano contenuto progettuale.
Nella relazione può essere altresì evidenziato ogni specifico elemento della strumentazione urbanistica comunale o degli atti interpretativi della stessa di dubbia o difficile interpretazione, al fine di chiederne le corrette modalità di applicazione rispetto al progetto in esame.

Diritti di segreteria: € 400,00

Procedimenti correlati: Permesso di costruire

Ufficio di riferimento per ulteriori informazioni:
Sportello Unico Edilizia (Sue)
Melissa Candini, 051-681.2820, melissa.candini@comunepersiceto.it
Lorenza Marchesini, 051-681.2823, lorenza.marchesini@comunepersiceto.it
Cristina Faedi, 051-681.2813, cristina.faedi@comunepersiceto.it
Staff Amministrativo
Maura Galletti, tel. 051.681.2812, maura.galletti@comunepersiceto.it
Paola Turrini, tel. 051.6812811, paola.turrini@comunepersiceto.it

Riferimenti normativi:
Legge regionale n. 15/2013, art. 21