Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni

Tu sei qui: Home / Comunicati Stampa / 2017 / Agosto 2017 / Dall’8 settembre cambia la viabilità del centro storico di Persiceto

Azioni sul documento


Dall’8 settembre cambia la viabilità del centro storico di Persiceto

comunicato stampa

L’amministrazione comunale ha aggiornato il piano di sosta e viabilità nel centro storico: sono stati modificati i limiti di velocità, i confini della zona a traffico limitato e la sosta col disco orario che è stata estesa a tutta l’area all’interno della Circonvallazione e sono state istituite due aree pedonali. Da venerdì 8 settembre entreranno in vigore le nuove disposizioni e i vecchi permessi di accesso e sosta alla Ztl non saranno più utilizzabili. Per ottenere i nuovi permessi è necessario recarsi all'Urp e presentare l’autocertificazione di possesso dei requisiti ai fini del rinnovo.
Dall’8 settembre cambia la viabilità del centro storico di Persiceto

La cartina di Persiceto con la nuova viabilità

28/08/2017

“Dall’8 settembre – dichiara Lorenzo Pellegatti, sindaco di Persiceto – prenderà il via il progetto di nuova viabilità che abbiamo ideato per rendere più vivibile il centro di Persiceto. Tutte le modifiche infatti sono state pensate per rendere piacevole e sicuro recarsi nel nostro bel centro storico, per far compere, passeggiare o assistere ad uno dei tanti eventi che animano la nostra cittadina. Per questo auspico collaborazione da parte di tutti e ricordo ai residenti del centro storico di rinnovare i permessi in tempo utile e a tutti i persicetani di consultare le nuove disposizioni”.

Fra le novità principali vi sono modifiche per quanto riguarda i limiti di velocità, gli spazi riservati ad area pedonale, la zona a traffico limitato (Ztl), la sosta regolamentata con disco orario. A queste si aggiungono interventi specifici per aumentare la sicurezza di pedoni e biciclette e la fruibilità e vivibilità del centro storico da parte di tutti.
Relativamente ai limiti di velocità, in tutte le strade comprese all'interno dei viali di circonvallazione i veicoli non potranno superare i 30 km all'ora.

Gli spazi di area pedonale saranno estesi a piazza del Popolo che passerà da Zona a Traffico Limitato ad area pedonale, comprese le strade di accesso (tratto di corso Italia da via Pellegrini a via De Maria e tratto di via Roma da piazza del Popolo a piazza Cavour), vicolo Albiroli e piazzetta Betlemme. In queste due aree la sosta e il transito saranno vietati per tutti i veicoli a motore. L'accesso per le operazioni di carico e scarico sarà consentito solo nei giorni feriali dalle ore 6 alle 9 e dalle 14 alle 16.

Cambiamenti in arrivo anche per la Zona a Traffico Limitato (Ztl): nei tratti restanti di corso Italia sarà vietata la sosta; le operazioni di carico e scarico saranno consentite nei giorni feriali dalle ore 7 alle 12. Nel quadrante 2 della Zona a Traffico Limitato saranno compresi anche i tratti finali delle vie De Maria e Croce e la piazzetta Guazzatoio. Nel quadrante 4 della Zona a Traffico Limitato, via Matteotti sarà riservata al transito dei residenti della via e dei veicoli che accedono al quadrante 4 della Ztl. I titolari di permesso A3 residenti in via Rambelli e piazza Cavour possono accedere e sostare anche nel quadrante 4.

Estensione anche per la sosta regolamentata con obbligo di esporre il disco orario in tutte le vie comprese all'interno dei viali di circonvallazione, tranne che per i residenti con permesso.

Per quanto riguarda gli interventi specifici per la sicurezza stradale verrà modificata la viabilità in via Guardia Nazionale nel tratto fra le vie Rocco Stefani e 4 Novembre. Al fine di moderare la velocità saranno realizzati attraversamenti pedonali rialzati nel parcheggio di Parco Pettazzoni sul percorso esistente che collega i giardini e il civico 2 (un dispositivo per ognuna delle due corsie di manovra), in via Guardia Nazionale all'intersezione con la via Pio IX e in via Rocco Stefani all'intersezione con via Marconi.
Infine per l’accesso temporaneo da parte di attività economiche e professionali sono previsti permessi di sosta a pagamento. Per quanto riguarda i permessi alla Ztl nella sezione "Modulistica" del sito web del comune sono disponibili i vari modelli di autocertificazione.
Al modulo compilato è necessario allegare copia del libretto di circolazione del veicolo, della patente e il vecchio permesso.

Da venerdì 8 settembre 2017 i vecchi permessi non saranno più utilizzabili e verranno applicate le sanzioni previste dal Codice della Strada (tutti dettagli della nuova viabilità possono essere consultati nell’ordinanza n. 352 del 08.08.2017). Visualizza le modifiche sulla mappa

Anche sul territorio di San Matteo della Decima sono state recentemente introdotte alcune modifiche, fra cui l’istituzione del limite massimo di velocità di 30 km orari nelle vie e piazze del centro, la realizzazione di attraversamenti pedonali rialzati e di nuovi attraversamenti pedonali e una nuova modalità di circolazione in piazza 5 aprile (tutte le disposizioni dettagliate possono essere consultate nell’ordinanza n.350 del 04.08.2017).

Per ulteriori informazioni sulle modifiche al piano di sosta e viabilità nel centro storico è possibile contattare l'Urp al numero verde 800.069678.


Lorenza Govoni
ufficio Stampa, 28.08.2017

Ultima modifica 13/09/2017 12:54
archiviato sotto: ,